Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Si avvicinano i test per i piloti 250 a Jerez

Si avvicinano i test per i piloti 250 a Jerez

Si avvicinano i test per i piloti 250 a Jerez

Questa fase delle prove invernali è molto importante per i piloti della 250 e questa settimana si comincerà a fare davvero sul serio con i primi test ufficiali IRTA in programma venerdì prossimo a Jerez. Queste prove, e quelle che seguiranno poco dopo all'Estoril (Portogallo), serviranno ai piloti per capire il loro stato di forma e il lavoro che resta loro da fare nei due mesi scarsi che mancano all'inizio del mondiale. Mentre si aspetta di sapere se la Yamaha nel 2003 gareggerà, la 250, a Jerez, schiera solo due case costruttrici, Honda e Aprilia.

L'ex Campione del Mondo della 125, Manuel Poggiali, fa il suo debutto nei test ufficiali della classe 250 dopo aver preso il posto del numero uno del 2002, Marco Melandri, a sua volta passato di categoria. Il sanmarinese arriva a Jerez carico di fiducia dopo aver dato prova di essersi adattato facilmente alla quarto di litro. Il suo immediato feeling con la cilindrata maggiore è testimoniato dai tempi realizzati nei test privati, che rendono senz'altro più pesanti le sue possibilità di candidarsi al titolo già da quest'anno. Nei test Aprilia di Jerez del mese scorso, infatti, Poggiali ha girato in 1´44.4, un tempo che gli avrebbe ampiamente consentito di partire in pole nello scorso GP di Spagna (pole di Franco Battaini in 1´44.803).

A Jerez comunque si attendono anche gli altri due aspiranti al titolo del 2003, gli spagnoli Fonsi Nieto e Toni Elías del team ufficiale Aprilia Teléfonica Movistar Repsol. La Honda dal canto suo per la sfida mondiale punta sull'italiano Roberto Rolfo, che recentemente con la RSW ha girato sia a Valencia sia a Jerez (1´46.4), e sull'argentino Sebastian Porto che invece non ha ancora mai guidato la sua nuova moto a causa del ritardato raggiungimento dell'accordo con la squadra.

Chi invece quest'anno ha già macinato parecchi chilometri è il francese Randy de Puniet (Safilo Oxydo LCR) insieme agli altri piloti Aprilia come il connazionale Sylvain Guintoli (Campetella Racing), il veterano italiano Franco Battaini e i giovani spagnoli del Team Aspar Junior, Joan Olivé ed Héctor Faubel. I piloti del Motoracing Honda team, lo svedese Johan Stigefeld e l'australiano Anthony West tornano in 250 in cerca di miglior fortuna per il 2003.
Le prove 250 nel circuito andaluso (con 24 piloti in tutto) vedono anche il ritorno della tedesca Katja Poensgen, assente l'anno scorso, e il debutto nel mondiale di Christián Gemmel e dell'ungherese Gabor Rizmayer.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›