Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Domina la Yamaha a Jerez nella prima giornata di test IRTA

Domina la Yamaha a Jerez nella prima giornata di test IRTA

Domina la Yamaha a Jerez nella prima giornata di test IRTA

Il primo giorno di test IRTA della classe regina a Jerez ha fornito molti spunti interessanti ai rappresentanti della stampa e ai fotografi che hanno assistito alle prove. Ben 15 piloti con le quattro tempi, compresi i collaudatori delle case, sono scesi in pista accanto ai colleghi della 250, in una giornata finalmente senza pioggia. Una scivolata non ha impedito ad Alex Barros di confermarsi il migliore dei piloti della Yamaha oltre che migliore in assoluto in 1´42.588, un tempo di soli tre decimi superiore alla pole di Rossi nel GP del 2002. La casa di Iwata ha fornito un'ottima prestazione piazzando quattro dei suoi piloti nelle prime cinque posizioni della classifica dei tempi.

Alle spalle di Barros infatti si è piazzato Checa, e solo l'Aprilia di Colin Edwards ne ha spezzato l'egemonia realizzando il terzo tempo più veloce. Bene Melandri, al debutto con la Yamaha con l'iniezione, che ha realizzato il quarto tempo e Nakano, quinto davanti alle Ducati di Loris Capirossi e Troy Bayliss. Novità delle prove la Yamaha portata in pista da Abe che presenta un doppio ammortizzatore posteriore comunque sempre infulcrato sul forcellone.

Tempi ufficiali MotoGP Test IRTA Jerez - 21 febbraio 2003
1. Alex Barros (BRA) Yamaha – 1´42.588
2. Carlos Checa (ESP) Yamaha - 1´43.277
3. Colin Edwards (USA) Aprilia - 1´43.699
4. Shinya Nakano (JPN) Yamaha - 1´43.794
5. Marco Melandri (ITA) Yamaha - 1´43.810
6. Loris Capirossi (ITA) Ducati - 1´43.943
7. Troy Bayliss (AUS) Ducati - 1´44.125
8. Noriyuki Haga (JPN) Aprilia - 1´44.242
9. Kenny Roberts (USA) Suzuki - 1´44.558
10. John Hopkins (USA) Suzuki - 1´44.652

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›