Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L'HRC ha completato il primo giorno di test a Phillip Island

L'HRC ha completato il primo giorno di test a Phillip Island

L'HRC ha completato il primo giorno di test a Phillip Island

Oggi il team Repsol Honda e quello Pramac Honda hanno cominciato una sessione di tre giorni di prove sul circuito australiano di Phillip Island. Dissolta l'umidità mattutina, il campione del mondo della MotoGP in carica, Valentino Rossi, e il suo compagno di squadra, il campione americano AMA Superbike, Nicky Hayden, hanno svolto un lavoro proficuo per entrambi. Il collaudatore Shinichi Itoh ha affiancato Makoto Tamada nella prova delle gomme Bridgestone.

Rossi si è dimostrato particolarmente in forma sullo spettacolare circuito affacciato sull'oceano, ed ha tolto 0,7 secondi al suo tempo di qualifica nel GP del 2002. `E' una delle mie piste preferite e provo sempre un grande piacere a guidare qui,´ ha commentato l'italiano. `Oggi abbiamo provato diverse soluzioni per trovare le migliori regolazioni per gomme, sospensioni e per il sistema di trasmissione. La squadra lavora bene ed è rilassata – in effetti Australia significa casa per la maggior parte di loro! Spero di trovare altre soluzioni nei prossimi due giorni per rendere la moto persino migliore per il campionato. Il tempo è fantastico, sarà davvero dura tornare al freddo dell'Europa´.

Per il team Pramac, le indicazioni di Itoh sono state particolarmente utili perché il pilota ha corso il GP di Phillip Island nel 2002 con la NSR500 gommata Bridgestone del team Kanemoto. `Per me si tratta della prima esperienza a Phillip Island con la RCV quattro tempi, perché nel GP di ottobre ho guidato la NSR500 di Kanemoto,´ ha detto il giapponese che ha girato solo 0.9 secondi più lento di Rossi. `Ovviamene le due moto sono completamente diverse ma ho trovato lo stesso facile andare forte con la RCV su questa pista. Oggi ho lavorato sulle sospensioni per trovare le regolazioni più adatte alla pista , e sulle gomme. Anche se in serata il tempo non era più perfetto non ho avuto difficoltà a fare il mio tempo. Considerando che non hanno mai gareggiato su questa pista con una quattro tempi, le performance delle Bridgestone sono impressionanti.´

Tempi non ufficiali.
Valentino Rossi - 1:32.1 (92 giri)
Nicky Hayden - 1:34.5 (85 giri)
Shinichi Itoh - 1:33.0 (78 giri)
Makoto Tamada - 1:34.3 (88 giri)

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›