Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Phillip Island Rossi è il più veloce anche l'ultimo giorno

A Phillip Island Rossi è il più veloce anche l'ultimo giorno

A Phillip Island Rossi è il più veloce anche l'ultimo giorno

I tre giorni di test HRC a Phillip Island sono finiti oggi, con Valentino Rossi ancora una volta davanti a tutti. Il giorno conclusivo delle prove è stato interrotto da un acquazzone che ha bagnato la pista per certo tempo ma le squadre ne hanno approfittato per trovare le regolazioni per la pioggia per la RCV. Rossi e Hayden hanno lavorato principalmente sulle sospensioni, con l'americano che ha approfittato ampiamente delle condizioni incerte per provare sotto l'acqua.

´Il tempo oggi non è stato buono, ed io non ho fatto molti giri preso com'ero ad entrare ed uscire dai box per cambiare regolazioni sulla moto,´ ha spiegato il campione del mondo. ´E' stato comunque un giorno impegnativo. I tecnici HRC hanno lavorato bene sullo sviluppo della moto ed ora torneranno in Giappone carichi di dati. Sono molto contento della nostra decisione di provare a Sepang e in Australia perché in Europa il tempo è stato sfavorevole. Abbiamo fatto la scelta giusta. Ora me ne torno a Londra per riposarmi un po' ma guardo con piacere ai prossimi test di Barcellona perché sarà la prima volta che ci troveremo tutti insieme´.

Nicky Hayden ha girato a lungo sotto l'acqua per fare esperienza con il bagnato e poi ha chiuso la giornata su una nota positiva. `Nel pomeriggio abbiamo fatto delle uscite lunghe per provare la durata delle gomme. La cosa migliore per me è che ho fatto qualche giro dietro a Valentino e sono riuscito ad abbassare il mio tempo di un secondo. E' stato bello da parte sua lasciarsi seguire perché in tre giorni di test ho quasi sempre girato da solo. Non solo ho imparato qualcosa standogli dietro ma ho anche visto dove devo migliorarmi. Sono felicissimo adesso di tornare a casa e di andare a Daytona, anche se non farò la gara. Ho partecipato alla Settimana della Moto fin da quando ero piccolo e per me è una gioia solo essere presente. Poi ci sono i test di Barcellona a metà marzo: la pista mi piace e ci saranno tutti, sarà interessante´.
La squadra Repsol Honda MotoGP ora resterà ferma due settimane prima di ritrovarsi per i test IRTA sul circuito di Montmelò, vicino a Barcellona, il 15 e 16 marzo.

Tempi non ufficiali:
Valentino Rossi - 1:32.2 (52 giri)
Nicky Hayden - 1:32.47 (62 giri)
Shinichi Itoh - 1:32.9 (39 giri)
Makoto Tamada - 1:33.3 (38 giri)

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›