Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alzamora e Lorenzo lavorano senza sosta allo sviluppo della nuova Derbi

Alzamora e Lorenzo lavorano senza sosta allo sviluppo della nuova Derbi

Alzamora e Lorenzo lavorano senza sosta allo sviluppo della nuova Derbi

I test IRTA a Jerez e all'Estoril sono stati due appuntamenti importanti per il team Caja Madrid Derbi Racing. I piloti Emilio Alzamora ed Jorge Lorenzo hanno potuto valutare la loro nuova moto, frutto del lavoro del reparto corse completamente ristrutturato.

A Jerez tutti e due si sono impegnati al massimo per ottenere un passo veloce ma entrambi hanno dovuto armarsi di pazienza nell'affrontare l'iter necessario per portare al massimo livello una moto ancora giovane. Alzamora il primo giorno ha fatto il miglior tempo (ma pioveva e i tempi non sono stati particolarmente significativi) e Lorenzo nel corso del secondo è salito al sesto posto. Nei test dell'Estoril che si sono chiusi lunedì nessuno dei due è stato vicino ai migliori. Senza dubbio nel processo di valutazione dei progressi della moto i tempi non erano la cosa prioritaria ed infatti entrambi affermano che il loro scopo era valutare il lavoro di sviluppo condotto fino a quel momento.

L'ex campione del mondo della 125 Emilio Alzamora ha spiegato: `Mi sono preso il mio tempo per adattarmi di nuovo alla 125 e poi ho cominciato a provare vari particolari della moto. $$$ Abbiamo fatto parecchi giri ogni giorno e la sola cosa che un po' mi dispiace è non essere riuscito ad andare più veloce.Abbiamo ancora parecchia strada da fare ma spero che i due giorni di test che abbiamo programmato sul circuito di Valencia ci permettano di trovare un buon set up, in modo da poter attaccare subito, dalla prima gara. La squadra sta lavorando moltissimo ed io sono ottimista per la stagione che mi si prospetta.

Ed ecco la valutazione di Jorge Lorenzo: `Il secondo giorno la pista era in cattive condizioni e il risultato è stato tempi poco significativi. Abbiamo lavorato sul motore ed io sono felice perché mi trovo meglio rispetto all'anno scorso; la squadra poi si sta impegnando tantissimo. Ho girato 1.3 secondi più rapido del mio tempo nel GP del Portogallo del 2002 e in questa fase dello sviluppo si tratta di un miglioramento importante. Sono soddisfatto di come sono andati questi test IRTA anche se le mie ambizioni puntano più in alto per l'inizio della stagione.

La squadra e i piloti affronteranno un'altra sessione di prove il 12 e 13 marzo a Valencia. Per il 16 marzo invece hanno pianificato la presentazione della squadra.

Tags:
125cc, 2003, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›