Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Si sono chiusi i test per la Honda al Mugello ma l'Aprilia decide di rimanere un giorno in più

Si sono chiusi i test per la Honda al Mugello ma l'Aprilia decide di rimanere un giorno in più

Si sono chiusi i test per la Honda al Mugello ma l'Aprilia decide di rimanere un giorno in più

Oggi , grazie al bel sole che preso il posto della pioggerella di ieri, i piloti delle squadre Camel Pramac Honda, Telefonica Movistar Honda e Aprilia Racing Team hanno potuto cominciare a provare regolarmente fin dalla mattina. Nonostante la temperatura sia rimasta piuttosto bassa, 14 C° al massimo, tutte le squadre hanno potuto svolgere un lavoro proficuo. Il più veloce è stato il giapponese Tohru Ukawa che si è detto molto soddisfatto dei progressi fatti dalla RC211V in versione 2003.

‘La nuova moto va sicuramente molto bene,' ha commentato soddisfatto il simpatico pilota giapponese. Direi che i progressi rispetto alla moto dell'anno scorso sono evidenti un po' su tutti gli aspetti ma soprattutto in frenata, dove la moto è molto più stabile.´. Il suo compagno di squadra, Max Biaggi ha ottenuto un tempo di appena due decimi più lento ed ha concluso le prove un'ora prima del compagno di squadra.

'Oggi ho potuto provare tutto il giorno come speravo,' ha commentato l'italiano. ‘Però ho finito un'ora prima del termine ufficiale perché in realtà alle cinque ho provato tutto ciò che c'era da provare, gomme e regolazioni delle sospensioni. Faceva anche freddo, a dire il vero, e non aveva senso restare in pista solo per girare con le gomme morbide in condizioni che non ritroveremo certo quando torneremo per la gara. Non sono abituato a girare senza provare niente, a parte variare le regolazioni della molla e della precarica e quindi mi sono fermato. Ora, con l'appoggio di Sito e della mia squadra, spero di ricevere qualcosa di nuovo da provare nei prossimi test.

Meno soddisfatto l'americano dell'Aprilia, il Campione del Mondo Superbike Colin Edwards, che ha faticato più del previsto ad adattarsi alla velocissima pista del Mugello. La squadra ha quindi deciso di allungare i test di un giorno e domani continuerà a provare, da sola, qui al Mugello.

‘Oggi ho potuto provare a lungo ma, sinceramente, non posso proprio dire di aver ancora capito questa pista. Giro dopo giro, quando pensavo di aver trovato un riferimento per impostare bene una curva, mi accorgevo che non era così. Frenavo troppo presto o troppo tardi, e non riuscivo ad essere veloce. Quindi abbiamo deciso di fermarci un giorno in più e questo è solo un bene: infatti, oltre al fatto che io devo abituarmi a questa pista, c'è ancora molto da lavorare sulla moto´.

Tempi (non ufficiali)

Tohru Ukawa 1' 52.1
Max Biaggi 1.52.3
Sete Gibernau 1'52.3
Noriyuki Haga 1'52.6
Daijiro Kato 1' 53.0
Colin Edwards 1' 53.6.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›