Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Yanagawa spera di mettersi in luce nel 2003

Yanagawa spera di mettersi in luce nel 2003

Yanagawa spera di mettersi in luce nel 2003

Akira Yanagawa ha assunto il ruolo di collaudatore per la Ninja ZX-RR sin dal gennaio del 2002 quando la Kawasaki ha annunciato la sua intenzione di tornare nel mondiale. Il Gauloises Pacific Grand Prix di Motegi della fine dell'anno scorso ha visto la moto verde fare il suo debutto nella MotoGP anche se l'avventura per il pilota giapponese è finita con il ricovero in ospedale per la frattura dell'osso iliaco in seguito alla caduta al settimo giro.

La Kawasaki ha comunque continuato a pieno ritmo il suo intenso programma di lavoro e nella gara finale di Valencia, Andrew Pitt ha raccolto i suoi primi punti iridati. Yamagawa ricorda quei momenti con un sorriso: `Ho seguito la gara dall'ospedale perchè il recupero da quell'infortunio non è stato breve. In effetti mi porto ancora addosso le conseguenze della caduta. Ho bisogno di più tempo per recuperare pienamente e i dottori mi hanno detto che nel frattempo non devo proprio cadere di nuovo!

Tornato in Giappone dopo l'ultimo test della MotoGP a Barcellona, Yanagawa si è fatto le sue opinioni sul primo confronto diretto con le squadre rivali del 2003. `Per adesso non abbiamo ottenuto i tempi che speravamo ma è anche vero che siamo ancora in una fase di intenso sviluppo e che abbiamo bisogno di più tempo. Abbiamo in programma altri due giorni di test in Malesia. Non potremo andare a Sepang perché adesso lì c'è la Formula 1 quindi proveremo a Johor per concentrarci un po' sulle gomme Dunlop. Poi naturalmente avremo i test a Suzuka prima della gara.´

Il trentunenne ha spiegato gli obiettivi della squadra per la prossima stagione ed il suo ruolo in essi. `La sfida del team quest'anno sarà portare entrambi i piloti entro le prime dieci posizioni. Nel mio caso, nella mia qualità di collaudatore cercherò di perfezionare la moto in modo che Garry ed Andrew possano ottenere buoni risultati in gara. Il mio lavoro sarà lontano dai riflettori.´

Comunque Yanagawa avrà le sue chance di occupare il centro della scena perchè ha in programma la partecipazione a diverse gare come wildcard. `L' anno scorso mi è dispiaciuto moltissimo che il mio debutto nella MotoGP sia finito in quel modo. Incrociando le dita a Suzuka non dovrebbero esserci problemi. Guiderò al mio meglio e cercherò di assicurarmi la possibilità di partecipare ad altre gare, anche se adesso non saprei dire quante.´

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›