Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il nuoto ha aiutato West a riprendersi per Suzuka

Il nuoto ha aiutato West a riprendersi per Suzuka

Il nuoto ha aiutato West a riprendersi per Suzuka

Anthony West si aspetta di essere in una forma accettabile per il GP di domenica di Suzuka della classe 250, dopo essersi sottoposto ad un intensissimo programma di recupero basato in piscina per riprendersi dal serio infortunio subito alla schiena. Il ventunenne si è incrinato tre vertebre cadendo durante i test IRTA dell Estoril mentre era alla guida della sua Aprilia. Prima di tornare in Australia gli era stata fissata una protezione esterna in un ospedale italiano e da quel momento ha cominciato una lunga convalescenza.

`Ho nuotato a lungo in piscina sin da dopo la caduta perché era il modo migliore per recuperare le forze senza pesare troppo sulla schiena, ` ha detto l´Australiano. `Ho dovuto indossare il busto quando camminavo e non potevo correre altrimenti avrei aggravato la situazione. Lo toglievo solo quando andavo in piscina e quando dormivo.`

$$$ West ha saggiato il suo stato di forma girando con una moto da cross ed è stato incoraggiato dal risultato. `Sono andato a correre nella boscaglia e non ho avuto ulteriori problemi con la mia schiena quindi non dovrebbero essercene nemmeno a Suzuka, incrociando le dita.

West si è messo in viaggio per il Giappone martedì per riprendersi da ogni eventuale indisposizione potesse sorgere in seguito al volo di otto ore, in tempo per le prime prove di venerdì a Suzuka dove non ha corso dal 2000, quando ha finito al sesto posto. `Hanno fatto delle modifiche alla chicane precedente l´arrivo, ` ha detto. `La pista è veloce ed aperta ma anche molto tecnica perché ci sono molti diversi tipi di curve e combinazioni di curve che conducono una nell´altra`.

Tags:
250cc, 2003, Anthony West

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›