Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il teatro Misozona a Nagoya ha fatto conoscere il Kabuki ad alcuni piloti della MotoGP

Il teatro Misozona a Nagoya ha fatto conoscere il Kabuki ad alcuni piloti della MotoGP

Il teatro Misozona a Nagoya ha fatto conoscere il Kabuki ad alcuni piloti della MotoGP

Tre star della MotoGP hanno potuto apprezzare una parte importante della cultura tradizionale del Giappone prima dello SKYY VODKA GP. Valentino Rossi, Garry McCoy e il pilota locale Noriyuki Haga, hanno visitato il teatro Misonoza, in centro a Nagoya, dove hanno potuto assistere alla nuova rappresentazione denominata `The Spring Star Kabuki Festival´ . Il Kabuki è un evento esclusivo e prestigioso che si ripete da centinaia di anni. Gli attori, tutti maschi, sono estremamente rispettati e famosi in tutto il paese. Oggi i piloti hanno incontrato i fratelli Nakamura, Fukusuke e Hashinosuke, che fanno parte di una delle più famose dinastie del Kabuki.

Dopo aver assistito alla prova finale prima che la rappresentazione venga proposta al pubblico, i piloti si sono detti impressionati da quello che hanno visto. `E stato bello conoscere una parte della cultura giapponese,´ ha detto Rossi. `Suppongo che sia in qualche modo simile all'opera italiana, dove non capisci bene cosa sta succedendo ma che dura quattro ore. Comunque non ho mai visto nemmeno l'opera! E stato sicuramente un modo interessante di trascorrere il pomeriggio.

Haga, che è originario di Nagoya era chiaramente onorato di essere stato invitato alla rappresentazione. `Io ovviamente conoscevo Kabuki e Nakamura, ma non avevo mai avuto l´occasione di assistervi. Sono contento di averla avuta alla fine, e soprattutto a Nagoya. Spero solo di avere il tempo di vedere tutto lo spettacolo la prossima volta che torno in Giappone. Vorrei ringraziare il Misonoza di averci invitato e i fratelli Nakamura per aver interrotto le loro prove per venire a conoscerci´.

Tags:
MotoGP, 2003, SKYY VODKA Grand Prix of Japan

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›