Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi sul bagnato di Suzuka si tiene la pole

Rossi sul bagnato di Suzuka si tiene la pole

Rossi sul bagnato di Suzuka si tiene la pole

Il freddo, e la continua pioggerellina hanno creato un mix di condizioni, tutte impraticabili, che hanno lasciato nelle mani di Valentino Rossi la pole position del GP SKYY VODKA del Giappone. L'unico pilota capace di migliorare il suo tempo di ieri è stato Jeremy McWilliams, che ha attaccato la pista con grande coraggio all'inizio delle prove ufficiali per assicurarsi la qualificazione, non essendo ieri riuscito a rimanere entro il 107% della pole di Rossi per problemi meccanici. Con una temperatura ambientale di circa 6°C in aria e 11° sull'asfalto, la pioggia, caduta abbondante nella mattina, non è riuscita ad asciugarsi tanto da permettere ai piloti di migliorare, ed alcuni di loro hanno deciso di non girare nemmeno. La loro decisione si è rafforzata nell'ultima mezz'ora quando alcuni ulteriori rovesci hanno creato nuove pozzanghere sulla pista .

McWilliams oggi è stato di gran lunga il più veloce, in quella che potrebbe essere l'ultima qualificazione di una due tempi, dato che il Proton Team KR è ottimista sul fatto di riuscire a portare in pista la sua nuova V-5 quattro tempi nel GP d'Africa in programma tra tre settimane. Il pilota inglese è stato anche il terzo più rapido sotto la pioggia nelle libere, dietro a Sete Gibernau, secondo, e a Valentino Rossi, primo. Gibernau, sempre nelle libere, ha fatto il quarto tempo, e nelle ufficiali il secondo mentre il suo compagno di squadra Daijiro Kato ha fatto tre volte i giri degli altri.

Tags:
MotoGP, 2003, SKYY VODKA Grand Prix of Japan

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›