Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lieve miglioramento di salute di Daijiro Kato

Lieve miglioramento di salute di Daijiro Kato

Lieve miglioramento di salute di Daijiro Kato

Lo stato di salute di Daijiro Kato non ha registrato variazioni sostanziali nel corso delle ultime ore. Il pilota giapponese, in coma e con gravi lesioni alla testa, al collo ed al torace in seguito alla caduta avvenuta nel circuito di Suzuka, ha registrato un lieve miglioramento grazie al recupero della pressione sanguigna, secondo quanto è stato indicato stamattina dal pilota giapponese Makoto Tamada, compagno di marca e amico di Kato, in una conversazione telefonica mantenuta con motograndprix.com. Tamada è uno dei piloti che sono rimasti nel Mie Medical Center de Yokkaaichi, l'ospedale dove è ricoverato il pilota. Per il momento, il centro medico non ha reso pubblico alcun nuovo rapporto medico, ed a quanto pare non ha previsto di emettere altri comunicati se non si produce una variazione dello stato di salute di Kato.

`Non ci posso ancora credere. Non so come affrontare il dramma di Daijiro. Posso solo pregare affinché si ristabilisca e adesso mi trovo nel tempio proprio per questo motivo´, ha spiegato Makoto Tamada. `Dopo la corsa, mi sono recato all'ospedale, direttamente dal circuito. Ieri ha recuperato la pressione sanguigna, che era bassa. Sebbene abbia superato il momento più pericoloso, ossia quello che va dalle 24 alle 48 ore seguenti all'incidente, secondo l'opinione del medico è ancora in una situazione di pericolo. È difficile prevedere lo sviluppo futuro della situazione´.

Sin dai primi momento, sono passati nel centro medico di Yokkaaichi molti compagni del pilota giapponese. Tra gli altri, stringendosi alla famiglia di Kato, sono rimasti Tohru Ukawa, Norick Abe, Youichi Ui, Nobby Ueda, Kazuto Sakata, Takeshi Tsujimura, Takuma Aoki, Haruchika Aoki, il direttore della squadra di Kato, Fausto Gresini, e alcuni rappresentanti della Honda.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›