Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Johan Stigefelt racconta le sue impressioni all'inizio di una nuova stagione di gare

Johan Stigefelt racconta le sue impressioni all'inizio di una nuova stagione di gare

Johan Stigefelt racconta le sue impressioni all'inizio di una nuova stagione di gare

Johan Stigefelt è tornato al mondiale e alla classe 250. Il simpatico svedese corre per la squadra italiana Abruzzo Aprilia il cui staff qualche hanno fa ha portato al successo Valentino Rossi e Loris Capirossi. Dopo qualche anno difficile in sella a moto poco competitive, il ventiseienne pare ora essere in mani capaci, insieme al compagno di squadra Anthony West.

Quest'ultimo in Giappone stava facendo una bella gara prima di mandarla all'aria cadendo ma ´Stiggy´ ha avuto qualche problema che lo ha relegato al 14° posto. Secondo il suo nuovo website, Stigefelt durante l'inverno ha vissuto un periodo difficile ma proficuo, seguito com'era ad un anno di lontananza dalle gare e caratterizzato dalla necessità di adattarsi alla 250, che aveva guidato per l'ultima volta nel 2000. Il pilota, trasferitosi a Barcellona, ha preparato la sua stagione allenandosi in palestra, correndo e praticando motocross.

A Suzuka ha avuto un problema al motore durante il warm up che lo ha costretto ad utilizzare il muletto in gara. Dopo una toccata alla prima curva, si è ritrovato a combattere in ventesima posizione, con problemi di chattering e di set up. Ha perso il duello con Joan Olive per il 13° posto all'ultima chicane e ha così dovuto accontentarsi di soli due punti nella gara del suo rientro. Lo svedese comunque ha promesso di fare meglio nella gara africana in programma tra meno di due settimane.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›