Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il circuito TT di Assen investe sulla sicurezza

Il circuito TT di Assen investe sulla sicurezza

Il circuito TT di Assen investe sulla sicurezza

Il TT Circuit di Assen ha fatto un investimento di più di 700.000 Euro per implememtare la sicurezza del pubblico, dei piloti e delle personale addetto, con il motto di `Enjoy, don´t destroy´ (divertiti, non distruggere), allo scopo di scoraggiare chi continuamente crea problemi che danneggiano l'evento. L'investimento e l'impegno nel progetto è stato aumentato dopo le diffide ricevute dalla FIM a causa dell'invasione di pista seguita al Dutch TT nel 2002. `E' impossibile pensare che il Gauloises Dutch TT potrebbe rischiare di non aver luogo; noi abbiamo fatto il massimo per assicurare che gli incidenti non si ripetano e dunque la tradizione che continua da 75 anni non verrà interrotta il prossimo giugno,´ ha detto l'amministratore del TT, Jos Vaessen.

Le misure di sicurezza intraprese hanno l'obiettivo di aumentare il comfort e la capacità dei posti a sedere. Altri 17.000 nuovi posti verranno installati prima della fine di giugno, sostituendo le panche di legno delle tribune Finish e Winterdijk. Sono state progettati ulteriori ammodernamenti alle strutture esistenti, negli anni a venire. $$$ Sarà anche aumentata la sicurezza lungo la pista. Gli agitatori e quelli che si arrampicano sulle barriere verranno immediatamente allontanati. `Per coloro che insisteranno ad arrampicarsi sulle barriere verranno aumentate le misure di controllo; poi verranno piazzati altri 4 chilometri di recinzioni e sulla parte superiore di quelle esistenti verrà posto un ulteriore reticolato,´ ha aggiunto Vaessen.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›