Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

McCoy è realista, nonostante i bei ricordi di Welkom

McCoy è realista, nonostante i bei ricordi di Welkom

McCoy è realista, nonostante i bei ricordi di Welkom

Dopo due settimane trascorse al sole del Queensland provando jet-ski con il collega della Kawasaki Andrew Pitt, Garry McCoy questa settimana arriva in Sud Africa fin troppo conscio di non avere praticamente chance di poter ripetere la sua impresa più famosa al Phakisa Freeway. L'australiano, che ha celebrato il suo trentunesimo compleanno la settimana scorsa, all'inizio del 2000 qui a Welkom ha colto una strepitosa vittoria in sella alla sua Red Bull Yamaha. Adesso però, dopo un poco soddisfacente sedicesimo posto nella prima gara della stagione, la squadra ha obiettivi molto più realistici.

`Abbiamo avuto un lungo meeting con gli ingegneri giapponesi dopo la gara di Suzuka e sono molto fiducioso di poter migliorare i nostri risultati, e cominciare ad andare a punti, dal Sud Africa in poi,´ dice McCoy. `Ovviamente ho dei bei ricordi di questa pista e soprattutto della mia vittoria a sorpresa di tre anni fa, e in effetti penso che il layout del Phakisa ci possa dare una mano. E` piatto e senza troppe curve, non sollecita troppo il telaio, e dovrebbe permetterci qualcosa in più per quanto riguarda la maneggevolezza della moto. Naturalmente non penso di poter ripetere la vittoria di qualche anno fa – è troppo presto e ci sono ancora parecchi passi da fare con lo sviluppo prima che possiamo fare davvero bene! ´

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›