Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Carlos Checa fatica a trovare la forma in questo inizio di stagione

Carlos Checa fatica a trovare la forma in questo inizio di stagione

Carlos Checa fatica a trovare la forma in questo inizio di stagione

Uno dei piloti di punta della Spagna, Carlos Checa, ha cominciato la stagione in maniera inferiore alle aspettative faticando a trovare un set up per la sua Yamaha in modo che gli consenta di stare con i migliori.

Il decimo e nono posto nelle prime due gare lo hanno relegato al nono posto in campionato a 33 punti da Valentino Rossi. A peggiorare le cose Norick Abe, inserito nel team come sostituto di Marco Melandri, a Welkom è stato sostanzialmente più veloce di lui, finendo ottavo solo a causa di problemi elettronici che lo hanno fatto retrocedere dalla quinta all'ottava posizione.

Checa, in Yamaha da quattro anni, alla fine dell'anno scorso sperava di essere uno dei maggiori aspiranti al titolo del 2003. Ma la stagione è ancora agli inizi e il fatto che la terza gara si tenga nella caratteristica atmosfera di Jerez dovrebbe dare allo spagnolo il morale necessario per lottare per il podio. Ecco cosa racconta della gara di Welkom:

´Il nono posto non è del tutto soddisfacente anche se, considerando come è andato il fine settimana, non è poi così negativo´.
´All'inizio non avevo né aderenza sulla ruota posteriore, né stabilità. Non potevo frenare bene dentro le curve anche se alla fine il bilanciamento è un po' migliorato e sono stato capace di tenere meglio il passo. A volte quando non aprivo il gas perdevo il controllo del posteriore, cosa che aumentava di certo la mia fiducia. Alla fine ho capito meglio il comportamento della moto riuscendo ad aprire prima. Se avessi potuto girare in 1.34 avrei potuto lottare per la quinta posizione. Comunque diciamo che è stata un'altra gara da cui ho imparato qualcosa – continueremo a tentare´.

´La cosa più positiva del fine settimana è il lavoro fatto dal team che ha ridimensionato i problemi del venerdì. Abbiamo ancora una lunga strada da percorrere per migliorare e per avere una chance di lottare per il podio´.

Tags:
MotoGP, 2003, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›