Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Dunlop conferma il suo dominio

La Dunlop conferma il suo dominio

La Dunlop conferma il suo dominio

A Welkom la Dunlop ha occupato tutti i gradini del podio del GP della quarto di litro confermando il dominio nella classe che risale ormai a veri anni. Manuel Poggiali, Randy de Punit e Franco Battaini sono tutti piloti Dunlop che, in Sud Africa hanno portato a 108 le vittorie consecutive della casa di penumatici nella 250cc.

Tutti i piloti che disputano l'intera stagione nella classe usano le Dunlop, ma nella gara di apertura il loro monopolio era stato minacciato dalle wildcard Hiroshi Aoyama e Yuki Takahashi, che sono saliti sul podio usando le Bridgestone. E' stata la prima volta che un pilota in sella ad una moto non gommata Dunlop ha fatto il podio dalla stessa gara dell'anno precedente, dove Daisuke Sakai è arrivato secondo alle spalle della wildcard Osamu Miyazaki che comunque aveva confermato la supremzia ininterrotta delle gomme inglesi.

Poggiali ha difeso il record che dura dal 1996, quando Max Biaggi ha colto la vittoria nella gara di apertura della stagione a Suzuka. L'italiano quell'anno ha vinto il titolo ripetendosi anche in quello dopo. La Dunlop ovviamente ha ripetuto il successo negli anni successivi con Capirossi (1998), Rossi (1999), Jacque (2000), Kato (2001) e Melandri (2002). Se arrivasse a vincere ancora fino al GP di Francia a Le Mans, porterebbe le sue vittorie consecutive al totale di 110.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›