Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Red Bull Rookies Cup to MotoGP 2003 è cominciata con una vittoria del pilota più giovane

La Red Bull Rookies Cup to MotoGP 2003 è cominciata con una vittoria del pilota più giovane

La Red Bull Rookies Cup to MotoGP 2003 è cominciata con una vittoria del pilota più giovane

I 24 partecipanti della Red Bull Rookies Cup to MotoGP, la competizione tedesca che ha l'obiettivo di promuovere nuovi talenti, lo scorso fine settimana hanno disputato al Sachsenring la prima delle otto gare previste per il 2003. I piloti, venti maschi e quattro femmine, selezionati tra cinquecento candidati da esperti come Dirk Raudies o Reinhard Stolz, hanno gareggiato per la prima volta con moto Honda 125cc da 44CV. La parità, se non altro a livello tecnico, è garantita.

Ha vinto il più giovane di tutti i debuttanti Red Bull, Toni Wirsing, che ha superato Meik Minnerop (con il quale si era già confrontato con le mini bike) e Franz Aschenbrenner (ex partecipante alla ADAC Junior Cup). Il giovanissimo concorrente, di soli 13 anni, è riuscito a guadagnare la testa della gara dopo 11 giri mantenedo la leadership fino al traguardo. Franz Aschenbrenner, che aveva fatto il passo nei primi giri, non ha potuto far niente per contrastare il velocissimo Wirsing e ha dovuto accontentarsi della terza posizione dopo una breve uscita di pista.

Jessica Baruth e Jennifer Kaulbach, due delle quattro ragazze che partecipano al campionato, sono riuscite a classificarsi nei primi dieci, giungendo rispettivamente sesta e ottava. Baruth ha anche lottato per le prime posizioni nelle fasi iniziali della gara.
I giovanissimi piloti della Red Bull Rookies Cup to MotoGP continueranno a provare intensamente in vista della prossima gara che si svolgerà ad Hockenheim dal 17 al 18 maggio.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›