Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias combatte il dolore per i suoi tifosi

Elias combatte il dolore per i suoi tifosi

Elias combatte il dolore per i suoi tifosi

Toni Elias è arrivato oggi a Jerez ancora sofferente per la recente operazione pollice che lo rende ben lontano dalla condizione migliore che avrebbe desiderato per la sua gara di casa. Il ventenne correrà con dei grossi punti su tutta l'area della base del pollice, necessari per agevolare la riparazione delle ossa e della cartilagine.

`Il dolore è tanto ma voglio correre´, ha detto Elias che a Welkom due settimane fa ha gareggiato con la ferita ancora fresca. `Questa gara è importante per lo sponsor e per i tifosi e, naturalmente, per il campionato. Voglio raccogliere più punti possibile´.

Elias ha dimenticato brevemente il dolore visitando con i colleghi Sebastian Porto, Steve Jenkner, Casey Stoner e Mika Kallio, la fattoria Fuente del Rey appena fuori Jerez. I piloti hanno fatto una breve passeggiata a cavallo e sono scesi nell'arena dove hanno assistito ad una breve dimostrazione dell'arte della corrida.

Tags:
250cc, 2003, Gran Premio Marlboro de España, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›