Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias vince un Gran Premio carico d'emozione

Elias vince un Gran Premio carico d'emozione

Elias vince un Gran Premio carico d'emozione

Oggi a Jerez Toni Elias ha vinto il suo secondo gran premio in 250 grazie ad una gara emozionante e fantastica davanti ad una folla in adorazione. La corsa ha vissuto momenti frenetici in partenza un po' in stile 125, con sei piloti in meno di un secondo. Una serie di errori da parte di Fonsi Nieto, di Franco Battaini e di Randy De Puniet ha visto l'alternarsi di vari piloti davanti prima che Manuel Poggiali assumesse il controllo della situazione e aumentasse il ritmo. De Puniet lo ha seguito ed altrettanto ha fatto Rolfo scrollandosi di dosso l'ombra di Ant West.

Elias, che si sta riprendendo da una frattura alla mano, ha recuperato un distacco di cinque secondi e per portarsi a ridosso dei primi. Poi ha cominciato a farsi strada tra gli avversari mentre tra il pubblico l'entusiasmo saliva alle stelle. Ha passato Rolfo e Poggiali e infine, nell'ultima curva del penultimo giro, Randy De Puniet. Il quartetto ha continuato a combattere fino alla fine ma Elias ha resistito a tutti gli attacchi fino alla fantastica vittoria arrivata al suo secondo anno con la Respol Telefonica.

De Puniet, che nell'ultimo giro ha fatto un errore tentando di riprendere la testa ed è scivolato in quarta posizione alla fine è riuscito ad arrivare terzo mentre Rolfo dopo una gara molto combattuta ha portato la sua Honda al secondo posto. Il vincitore delle due prime gare della stagione e leader nelle prime fasi della gara Manuel Poggiali ha dovuto accontentarsi del quarto posto davanti a Ant West, Seba Porto, Fonsi Nieto, Naoki Matsudo, Alex Debon, Joan Olive.

Poggiali ora guida il campionato con 23 punti su Rolfo. De Puniet è terzo. Battaini si è dovuto ritirare per problemi meccanici

Tags:
250cc, 2003, Gran Premio Marlboro de España

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›