Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa e Nieto non hanno avuto fortuna nel gran premio di casa

Pedrosa e Nieto non hanno avuto fortuna nel gran premio di casa

Pedrosa e Nieto non hanno avuto fortuna nel gran premio di casa

Il fato è stato crudele per i piloti spagnoli che speravano di essere protagonisti di fronte ai 128.000 spettatori del pubblico di casa. Naturalmente anche gli spettatori sognavano la gloria per i loro idoli, ma lo stesso discorso non valeva per Lucio Cecchinello che ha ripetuto la vittoria del 2003. ´Los españoles´ sono stati lasciati a leccarsi le ferite dato che né Pablo Nieto né Daniel Pedrosa sono riusciti a salire sul podio.

Nieto può essere facilmente perdonato visto che le curve di Jerez sembrano maledette per lui. L'anno scorso nonostante si sia classificato in pole come quest'anno, ha dovuto lasciare il sogno della prima vittoria nella polvere insieme alla sua moto dalla quale, in gara, era caduto. Questa volta, è stato costretto al ritiro dalla rottura della leva del cambio mentre era in testa a quattordici giri dalla fine, vedendosi negare di nuovo la possibilità di conquistare la prima vittoria in carriera.
Per quanto riguarda Dani Pedrosa, è stato lasciato indietro dalla lotta per la vittoria, o quantomeno per il podio, dopo un duello con Stefano Perugini nel corso del quale i due piloti sono anche entrati in contatto. E quindi diventato impossibile per il vincitore di Welkom riprendere Cecchinello, De Angelis e Jenkner. Il pilota di Barcellona ha dovuto cedere il comando della classifica generale al costante Steve Jenkner anche se gli rimane strettamente incollato.

Tags:
125cc, 2003, Gran Premio Marlboro de España, Dani Pedrosa, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›