Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tamada si è fatto valere in MotoGP

Tamada si è fatto valere in MotoGP

Tamada si è fatto valere in MotoGP

Makoto Tamada a Jerez la scorsa settimana si è fatto notare ed ha ottenuto il miglior risultato della sua giovane carriera nella MotoGP. Il debuttante, già capace di vincere nella Superbike, ad un certo punto era addirittura in lotta per la quarta posizione.

Al suo debutto a Suzuka, dove le aspettative nei suoi confronti erano molto alte (a Suzuka è arrivato secondo nella prestigiosa 8 ore), il pilota del team Pramac è caduto a metà della gara e, in quella successiva, a Welkom, è riuscito ad ottenere solo un magro quattordicesimo posto. Tuttavia, alla sua prima uscita sulla pista spagnola ha dato prova del suo talento e della sua esperienza con la quattro tempi Superbike, dando battaglia al ben più esperto Alex Barros.

Ecco cosa racconta il ventiseienne della sua gara più bella, fino a questo momento, del 2003:

´E´ stato davvero difficile raggiungere la testa del gruppo. Quando è stato il momento di sferrare il mio attacco, non ho più potuto scaricare tutta la potenza a terra perché ho perso molta aderenza dalla gomma posteriore. Ho passato Barros e Ukawa chiudendo il gas all'ultimo istante e frenando fortissimo. E´ stato un gran bel duello! ´
Dopo tre giri in quarta posizione ho dovuto arrendermi. Attualmente quando sono in fase di decelerazione, la mia moto vibra al punto da rendere molto doloroso mantenere la mia posizione in sella e difficile guidare. Se riusciamo a risolvere questi piccoli problemi saremo ancora più veloci. Tuttavia sono già molto soddisfatto di come stanno le cose. ´
Una gara come quella di Jerez davvero t da una grande carica. Ti fa desiderare di fare meglio e ancora meglio. Ora posso guardare a Le Mans con grande fiducia, anche se so che non devo correre troppo: dobbiamo fare un passo alla volta.´

Tags:
MotoGP, 2003, Makoto Tamada

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›