Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toni Wirsing si fa notare tra i partecipanti alla Red Bull Rookies Cup

Toni Wirsing si fa notare tra i partecipanti alla Red Bull Rookies Cup

Toni Wirsing si fa notare tra i partecipanti alla Red Bull Rookies Cup

Toni Wirsing ha solo 12 anni ma si sta proponendo come un giovane talento di grandi speranze dopo aver vinto anche la seconda gara della Red Bull Rookies Cup, che si è tenuta domenica scorsa Hockenheim. Si tratta della seconda vittoria consecutiva per il giovanissimo pilota che sta creando grande ottimismo ed eccitazione tra gli organizzatori della serie dedicata ai debuttanti. Wirsing, che è partito col sesto tempo dello schieramento, ha dimostrato uno stile maturo e pulito che gli ha permesso, già dal secondo giro, di saltare gli avversari e di cominciare ad accumulare un vantaggio di due secondi. `Mi sono spaventato quando ho fatto una delle scivolate più grosse ma per il resto sono stato sempre a mio agio,´ ha commentato alla fine il vincitore.

Secondo è arrivato Meik Minnerop, mentre il terzo gradino del podio, dal quale con il suo metro e settantadue svettava sui due più giovani avversari, è arrivato il diciassettenne Christopher Lischke.
. Il responsabile tecnico della coppa, Sepp Schlögl, è rimasto estremamente soddisfatto del risultato della gara: `Sono stati di nuovo i piloti più giovani ad imporsi, ma questo deriva dal fatto che hanno partecipato alla ADAC Mini Bike Cup, che adesso rende loro le cose più facili. ´

Uno dei piloti che nel 2002 aveva vinto nella Red Bull Rookies Cup per la MotoGP, il quindicenne Georg Fröhlich, è arrivato secondo nella seconda gara del campionato internazionale tedesco (IDM). La serie vuole essere un trampolino di lancio verso il professionismo per giovani piloti di talento come Fröhlich.

Tags:
125cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›