Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jenkner dovrà affrontare una dura lotta per rimanere in testa

Jenkner dovrà affrontare una dura lotta per rimanere in testa

Jenkner dovrà affrontare una dura lotta per rimanere in testa

Steve Jenkner arriva a Le Mans in testa alla classifica della 125 per la prima volta nei suoi sette anni di carriera. Il ventiseienne quest'anno è stato un modello di rendimento costante salendo sul podio in tutte le gare fin qui disputate. Adesso, mentre è ancora alla ricerca della sua prima vittoria, si trova a dover fronteggiare un'aspra battaglia per mantenere la sua leadership visto che il vincitore dell'ultima gara, Lucio Cecchinello, e Dani Pedrosa, lo tallonano a sei punti.

Diversamente da lui, sia Cecchinello sia Pedrosa si sono già assicurati una vittoria quest'anno e sono estremamente fiduciosi per quanto riguarda la prossima gara. Cecchinello l'anno scorso su questo tracciato ha vinto ed è ovviamente carico anche dal recente successo, mentre Pedrosa, che qui nel 2002 arrivò terzo, non vede l'ora di rifarsi del podio mancato davanti al suo pubblico.

Il pilota spagnolo punta il dito contro Stefano Perugini per il risultato deludente della sua gara, e l'italiano si appresta a giocare ancora il ruolo di outsider nella lotta della 125. Perugini in campionato è quinto, a sedici punti da Jenkner, e conosce il gusto della vittoria a Le Mans perché qui trionfò nel 1996.

Due punti davanti a lui in classifica c´è Andrea Dovizioso, l'unico pilota dei primi cinque, oltre a Jenkner, a non aver ancora vinto una gara. Il diciassettenne ha fatto vedere delle belle cose nelle prime fasi della stagione ed ora punta a consolidare il suo successo in un circuito dove l'anno scorso è arrivato nono.

Tags:
125cc, 2003, Grand Prix Polini de France

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›