Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Youichi Ui: `Quest'anno non ho ancora mostrato il 100% del mio potenziale´

Youichi Ui: `Quest'anno non ho ancora mostrato il 100% del mio potenziale´

Youichi Ui: `Quest'anno non ho ancora mostrato il 100% del mio potenziale´

L'eterno aspirante al titolo della 125, Youichi Ui, è tornato nelle zone alte della classifica dopo una stagione 2002 in cui ha brillato solo sporadicamente. Il pilota giapponese ha cambiato moto e squadra e sta gradualmente tornando ai livelli che ne avevano fatto, qualche anno fa, uno dei piloti più forti della classe. Dopo il sesto posto di Le Mans – che lo ha portato alla medesima posizione in classifica generale – Ui ci parla delle gare che ha fin qui disputato.

`Dopo i primi quattro GP, penso di essere al 70% delle mie possibilità. Non è andato tutto esattamente come avevo pianificato. La prima gara a Suzuka è stata condizionata dal maltempo, in Sud Africa ho fatto la pole ma non sono salito sul podio perché sono uscito di pista e a Jerez ho avuto problemi sia in prova sia in gara. In generale posso dire di aver fatto delle buone prove che non ho poi capitalizzato in gara. Dobbiamo cercare di capire il perché dalla telemetria e cercare di risolvere la cosa. Adesso sento che la pressione è maggiore. Voglio fare un podio, è da un anno che non ci riesco e l'ultima volta è stata proprio al Mugello. La squadra si sta impegnando duramente ed io so che è un traguardo possibile´.

`Quest'anno è diverso da quelli scorsi. Non ci sono solo due o tre piloti veloci ma molti di più. Cerco di rimanere rilassato anche se ancora non ho ottenuto nulla di speciale. Le prossime gara a Barcellona e al Mugello saranno molto importanti per il campionato. La pista del GP d'Italia non mi spaventa. Voglio ottenere più punti possibile, non voglio arrivare solo quarto o quinto´.

Tags:
125cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›