Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Franco Battaini spera che la sfortuna finisca con la sua gara di casa

Franco Battaini spera che la sfortuna finisca con la sua gara di casa

Franco Battaini spera che la sfortuna finisca con la sua gara di casa

Franco Battaini arriva al Mugello con una motivazione extra a spingerlo a sperare nel successo nel GP Cinzano d'Italia. Non si tratta solo del fatto di correre davanti al suo pubblico, ma anche della voglia di combattere la sfortuna che lo ha perseguitato prima a Jerez, dove un problema meccanico lo ha costretto all'undicesimo posto finale, e poi a Le Mans, dove è caduto verso metà della corsa.

`Arrivo al GP d'Italia dopo due gare sfortunate e spero proprio di far bene,´ ha detto il trentenne. `A Jerez ho avuto un problema con la catena, ed in Francia ho fatto un errore che ho pagato con una caduta. E' stato un peccato perché in Sud Africa sono salito sul podio ed ero fiducioso di ripetermi presto´.

Battaini guarda comunque con ottimismo alla prossima gara e afferma di non provare pressioni particolari. `La mia preparazione è la stessa ogni volta, e affronto la gara con la stessa mentalità e routine. Forse quando entrerò in pista venerdì mattina mi calerà addosso la consapevolezza di essere nel mio paese e magari la un po' di pressione nascerà´.

`Si tratta di una pista completa – veloce tecnica e bellissima,´ continua Battaini riferendosi al Mugello, dove l'anno scorso fece la pole. `In generale si tratta di un circuito ideale per l'Aprilia. Per quanto riguarda gli avversari, non c'è dubbio che Toni Elias sarà molto carico dopo aver vinto le ultime due gare ma anche Poggiali e De Puniet saranno veloci. Personalmente spero nel podio – lo scalino più alto possibile.

Se così non avverrà, il motivo non sarà certo quello della mancanza di preparazione fisica. Battaini ha appena disputato un triathlon nei pressi del lago d'Iseo, arrivando 32° su 300. `Non è stato un cattivo risultato – forse dovrei dedicarmici sul serio! Ha scherzato l'italiano.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›