Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Cecchinello mette la sua firma al Mugello

Cecchinello mette la sua firma al Mugello

Cecchinello mette la sua firma al Mugello

Il pilota italiano Lucio Cecchinello si è imposto al termine di una gara spettacolare nella 125 che si è corsa su un passo da pole con sorpassi continui dall'inizio alla fine all'interno del gruppo dei dieci piloti di testa. Con i suoi 34 anni Cecchinello è il pilota più ‘anziano' del contingente della 125 ma finora non era mai riuscito nemmeno a salire sul podio, al Mugello. Vincere la gara di casa era il suo sogno, un assegno che aspettava di essere incassato, come alla fine oggi è avvenuto. Gli spagnoli Dani Pedrosa e Pablo Nieto lo hanno affiancato rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio.

La gara è stata una battaglia senza quartiere fin dall'inizio. Dopo la partenza si sono alternati di volta in volta al comando di un gruppo, che comprendeva anche Borsoi e Ui, Casey Stoner, Cecchinello, Jenkner, Nieto, Pedrosa, De Angelis, Dovizioso e Perugini. Verso la fine della gara Cecchinello ha tentato di portarsi davanti ma è stato l'ultimo, feroce, giro del gran premio a decidere tutto. Mentre il pilota del team Safilo Oxydo riusciva a portarsi in testa e prendeva un leggero vantaggio, dietro la battaglia si scatenava. Alla fine la lotta si è risolta a favore dei due spagnoli mentre Steve Jenkner e Stoner rimanvano coinvolti in una caduta.

La seconda vittoria di Cecchinello lo ha portato in testa alla classifica della cilindrata pari merito con Dani Pedrosa, entrambi a 91 punti. Dovizioso è terzo a 24 punti e Jenkner quarto, a 31.

Tags:
125cc, 2003, Gran Premio Cinzano d'Italia

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›