Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau trionfa per la terza volta quest'anno

Gibernau  trionfa per la terza volta quest'anno

Gibernau trionfa per la terza volta quest'anno

Sete Gibernau ha vinto una bellissima gara, dominata sotto la pioggia di Assen che lo ha visto salire sul podio al fianco di piloti che ne sono abituali frequentatori come Max Biaggi e Valentino Rossi.

La pioggia era finita da un bel po' prima della partenza della MotoGP che è stata quindi considerata asciutta. Non era però finito il giro di ricognizione che il cielo dispettoso di Assen ha riaperto le cateratte. La partenza è stata sospesa per permettere ai piloti di cambiare le gomme. La pioggia era così violenta da ridurre la visibilità a pochi metri.

La gara fino a metà dei giri previsti, è stata un bel confronto tra Sete Gibernau e la sua ombra gialla costituita dalla Camel Pramac Pons di Max Biaggi che non si staccava di più di qualche metro dal compagno di marca. Il gioco del gatto e del topo si è interrotto al momento in cui per passare Garry McCoy, enormemente più lento, Biaggi ha perso il contatto e, di fatto, la possibilità di lottare per la vittoria. Il secondo posto di Biaggi tuttavia significa la prima sconfitta di Rossi per mano del rivale, perché il pilota di Tavullia, dopo una brutta partenza, non è mai stato in lotta per il gradino più alto del podio.

Troy Bayliss era velocissimo nelle prime fasi della gara, tanto da relegare Rossi al quarto posto, ma poi è caduto ed è ripartito molto indietro, riuscendo a risalire solo fino al nono posto. Carlos Checa è arrivato quarto dopo un duello con Nori Haga che è finito col pilota dell'Aprilia nella sabbia. Dopo di lui sono arrivati rispettivamente Olivier Jacque, Loris Capirossi, Colin Edwards e Alex Barros. Alex Hofmann, decimo, ha regalato alla Kawasaki il secondo miglior risultato dal debutto.

Valentino Rossi, al tredicesimo podio consecutivo, è ancora ben saldo in testa al mondiale con 38 punti su Gibernau e 46 su Biaggi.

Tags:
MotoGP, 2003, Gauloises Dutch TT

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›