Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hofmann continua a dar credito al suo desiderio di correre in MotoGP

Hofmann continua a dar credito al suo desiderio di correre in MotoGP

Hofmann continua a dar credito al suo desiderio di correre in MotoGP

La volontà di Alex Hofmann di trovare un posto in MotoGP per la stagione 2004 è stata supportata sabato scorso da un'altra prova magistrale come wildcard. Il ventitreenne tedesco è arrivato nono con la Kawasaki sotto il diluvio di Assen eguagliando il suo miglior risultato di sempre in 500cc ottenuto al Sachsenring, l'anno scorso, in sella alla NSR500 di Capirossi, assente per infortunio. Il risultato di Hofmann in Olanda è ancora più importante se si pensa che il tedesco ha dovuto usare il muletto di Andrew Pitt per un problema al telaio della sua moto emerso durante il warm up.

`Sono contentissimo del risultato, specie perché ho dovuto usare la moto di riserva di Andrew´, ha detto Hofmann, che è risalito dalla diciassettesima alla decima posizione al sesto giro. Non avevo mai corso con le nuove gomme anteriori da pioggia della Dunlop, ma sapevo da Garry McCoy, dopo Le Mans, che erano molto valide ed infatti così è stato. Nei primi due giri non era praticamente possibile vedere niente a causa degli spruzzi d'acqua sollevati dagli altri ma poi quando il gruppo si è sgranato, la visuale è migliorata e io mi sono solo concentrato per non fare errori.´

Hofmann è finito davanti ai suo compagni di squadra in tutte e due le ultime gare che ha disputato, e nella sua prima gara ha preso solo 0.2 secondi da Pitt. Attualmente in campionato ha gli stessi punti di McCoy.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›