Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I commenti dalla prima fila di Donington Park

I commenti dalla prima fila di Donington Park

I commenti dalla prima fila di Donington Park

Max Biaggi, pole position:

`Ieri stavo lavorando per mettere a punto la moto e sono rimasto nei primi tre fino a 7 od 8 minuti dalla fine, quindi ero già abbastanza veloce. Il mio set up da gara era così e così ma l'abbiamo migliorato parecchio già da questa mattina. Ho fatto diversi giri sotto l'uno e trentuno e ne sono felice. Sarei potuto andare più veloce ma ho fatto un piccolo errore alla fine. Spero che domani il tempo sia bello, perché questa è forse la mia chance migliore di provare a vincere. Sono fiducioso e spero di divertirmi´.

Sete Gibernau, 2°:

`Abbiamo avuto qualche problema con la moto ufficiale e con il set up da asciutto. L'area più cruciale è l'acceleratore in rapporto alla gomma posteriore e come tutto questo agisce sul comportamento dell'avantreno. Sul bagnato funziona tutto perfettamente ma dobbiamo cambiare le regolazioni per l'asciutto. E' importante essere in prima fila. Ho provato a fare la pole ma Max oggi era un po' più veloce. I tempi di tutti sono impressionanti, non solo quelli delle Honda; domani la gara sarà difficile perché siamo tutti lì´.

Marco Melandri, 3°:

`Oggi è stata una gran giornata! Sono rimasto sorpreso quando ho visto il mio tempo. Sono emozionato di essere terzo anche se avevo pensato che il tempo fatto mi avrebbe potuto portare in prima fila. La squadra mi ha dato una buona moto con la quale ho un feeling eccellente. Siamo ancora in fase di miglioramento ma sono felice di essere qui. Il mio ritmo non è male, vediamo cosa succede domani. Di sicuro darò il massimo´.

Valentino Rossi, 4°:

`A cinque minuti dalla fine la mia gomma ha perso pressione e si è appiattita. Sentivo che la moto era molto pesante così sono rientrato. Ci sono cinque o sei piloti che hanno un ottimo ritmo per la gara e penso che domani vedrete una bella battaglia´.

Tags:
MotoGP, 2003, Cinzano British Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›