Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La caccia entra nel vivo e nuovi avversari si fanno sotto

La caccia entra nel vivo e nuovi avversari si fanno sotto

La caccia entra nel vivo e nuovi avversari si fanno sotto

Manuel Poggiali è ancora in testa alla classifica della classe 250cc ma, come accade per Valentino Rossi nella MotoGP, sta subendo la pressione degli inseguitori. Se vuole mantenere il suo vantaggio, che attualmente ammonta a quindici punti, deve rimanere calmo e tranquillo. Fonsi Nieto infatti ha confermato i progressi che compiuti da inizio stagione vincendo la prima gara dell´anno a Donington e salendo al secondo posto in classifica generale tanto da proporsi come serio pretendente alla corona iridata.

La vittoria di Nieto in Gran Bretagna ha fatto seguito al successo di Randy De Punite in Catalunya e a quello di Anthony West ad Assen che ha fatto salire a tre il numero delle gare senza bottino pieno per Manuel Poggiali. Potrebbe essere un risultato necessario all'italiano questa settimana perché De Puniet sta riguadagnando le forze dopo l'incidente di Assen e Toni Elias avrà voglia di rifarsi dal podio mancato fin dalle gare di Jerez e Le Mans.

Il giovane spagnolo ha sostenuto un memorabile duello con Manuel Poggiali sulla pista tedesco due anni fa, nella classe 125cc, riuscendo a battere il futuro campione del mondo per il secondo posto nella gara vinta da Simone Sanna. Elias nella quarto di litro l'anno scorso è arrivato sesto ma spera in un risultato molto migliore per domenica prossima anche per rinforzare le sue credenziali di aspirante al titolo della 250cc che, a metà stagione, è un traguardo raggiungibile ancora per sei o sette piloti.

Tags:
250cc, 2003, Cinzano Motorrad Grand Prix Deutschland

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›