Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Sachsenring accoglie in motomondiale con un violento acquazzone

Il Sachsenring accoglie in motomondiale con un violento acquazzone

Il Sachsenring accoglie in motomondiale con un violento acquazzone

Tuoni e lampi hanno solcato il cielo del Sachsenring che si è scatenato in un forte acquazzone mentre squadre e piloti, arrivati al gran completo oggi sulla pista tedesca, scrutavano ansiosamente le previsioni del tempo dei prossimi giorni. Il Gran Premio Cinzano Motorrad di Germania si presenta già di suo particolarmente impegnativo per le sue caratteristiche di pista stretta e tortuosa, ed oggi il maltempo ha spinto i piloti ad esprimere la loro ansia anche per le condizioni particolarmente incerte. Il vincitore dell'anno scorso, nonché campione del mondo in carica, Valentino Rossi, ha un motivo in più di preoccupazione a causa di una leggera febbre che quest'anno lo ha colpito spesso e che oggi lo costringeva a girare con una sciarpa al collo.

`Ho sempre questo raffreddore, non so perché´, ha detto Rossi, che ha rivelato di essere vicino a firmare il contratto con la Honda nonostante le chiacchiere che parlavano di un passaggio alla Ducati, la prossima stagione. `Sto parlando con la Honda e ci sono solo un paio di problemi da risolvere ancora. Loro sono la mia prima opzione e spero di poter fare un annuncio nell'arco di due o tre settimane´. Portando poi il discorso sulla gara di questa settimana, l'italiano ha aggiunto. `Questa pista non mi piace particolarmente ma, a parte il 2001, ho sempre fatto bene. Di solito la lotta è molto serrata e si decide nell'ultimo giro quindi speriamo di indovinare le regolazioni e di avere una gara asciutta´.

Anche Biaggi, che ha vinto a Donington Park dopo la penalizzazione di dieci secondi inflitta a Rossi per il sorpasso con le bandiere gialle, ha parlato dei suoi negoziati con la Honda, smorzando le voci che lo vedevano già in sella ad una moto ufficiale a Brno tra due gare. `Alcuni rappresentanti della Honda hanno detto che non avrò una moto nuova´, ha dichiarato. `Comunque dovrei avere dei nuovi particolari; non resta che aspettare e vedere cosa succede´. Biaggi su questa pista due anni fa ha vinto ma, come Rossi, insiste che questo tracciato non è un dei suoi favoriti. `Questa pista non è di quelle che apprezzo di più ma gareggiare qui è sempre bello. Dopo questo GP abbiamo tre settimane di break ed io spero di potermi rilassare dopo un altro buon risultato´.

Alex Barros si è riparato dalla pioggia nella clinica mobile dove si è sottoposto ad una sessione di fisioterapia alla mano infortunata a Donington durante il warm up, che lo ha costretto a saltare la gara. `Alex ha una frattura netta alla mano che è stata operata. Sta guarendo bene´, ha detto il dottor Costa. `Ha ancora molto dolore ma domani mattina proverà a guidare e dopo decideremo se potrà affrontare la gara´. Il brasiliano oggi è stato costretto a dare forfeit per quanto riguarda il suo secondo sport preferito al contrario di Biaggi, Carlos Checa, Noriyuki Haga e Jeremy McWillians, che hanno partecipato alla partita di calcio di beneficenza per Riders for Health, contro una squadra composta di celebrità e di sportivi tedeschi.

Tags:
MotoGP, 2003, Cinzano Motorrad Grand Prix Deutschland

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›