Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau batte Rossi nel duello tedesco

Gibernau batte Rossi nel duello tedesco

Gibernau batte Rossi nel duello tedesco

Sete Gibernau ha battuto in furbizia il campione del mondo Valentino Rossi nell'ultimo giro del gran premio di Germania andando a vincere la sua quarta gara stagionale.

I due piloti della Honda si sono staccati dal gruppo dopo i primi giri e lo spagnolo si è avvicinato a Rossi dopo un terzo di gara. Alla fine proprio il pilota catalano, che prima del Sachsenring aveva vinto tante gare quante il campione del mondo (tre), si è fatto sotto e lo ha superato difendendo la sua posizione fino al traguardo.

Rossi era passato nella penultima curva ma poi ha fatto un errore andando largo e lasciando la porta aperta a Gibernau, che è entrato più stretto ed ha accelerato prima, guadagnando sei decimi nei 100 metri prima della bandiera a scacchi. Rossi stava letteralmente fumando, un'immagine insolita per lui, mentre il trentenne spagnolo celebrava la sua vittoria più bella di sempre.

A parte la grande impresa di Gibernau, il motivo conduttore della gara l'ha fornito Max Biaggi che dopo aver completamente sbagliato la partenza dalla pole è precipitato al decimo posto al termine del primo giro. Biaggi tuttavia, dopo una bella rimonta, era sicuramente in lizza per il podio e per una possibile bella battaglia con i due colleghi della Honda invece ha commesso un errore che gli è costato carissimo in termini di punti mondiali.

Troy Bayliss ha ottenuto il secondo podio dell'anno con una gara solitaria in terza posizione dopo la caduta di Biaggi. Loris Capirossi ha fatto un buon lavoro per la Ducati mentre una menzione speciale va a Nicky Hayden per il suo miglior risultato in MotoGP nella sua stagione del debutto: il suo quinto posto è stato vicinissimo a diventare un quarto, ma non ha vinto la battaglia con Capirossi. Tohru Ukawa, Shinya Nakano, Carlos Checa, Olivier Jacque e Norick Abe hanno completato la classifica dei primi dieci.

Marco Melandri é stato in corsa per il quarto posto fino alla caduta avvenuta al 24° giro. Anche Nori Haga ed Alex Barros non sono riusciti a rimanere in pista mentre la Suzuki di John Hopkins è esplosa in una spettacolare nuvola di fumo nell'ultima parte del 30° giro.

Rossi non vince da quattro gare anche se ha raggiunto quota quindici podi consecutivi. L'italiano ha ceduto cinque punti a Gibernau nel mondiale ma guida ancora la classifica con 29 punti di vantaggio. Biaggi è sempre terzo ma a 57 punti.

Tags:
MotoGP, 2003, Cinzano Motorrad Grand Prix Deutschland

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›