Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hayden si appresta ad affrontare la seconda metà del campionato forte del suo miglior risultato stagionale

Hayden si appresta ad affrontare la seconda metà del campionato forte del suo miglior risultato stagionale

Hayden si appresta ad affrontare la seconda metà del campionato forte del suo miglior risultato stagionale

Il miglior risultato del giovane americano, che è il compagno di squadra del due volte campione del mondo della MotoGP, Valentino Rossi, nella squadra Repsol Honda, finora era stato il settimo posto di Suzuka e di Welkom. Dopo le due gare extraeuropee aveva collezionato un ritiro, due dodicesimi posti, un nono, un undicesimo ed un ottavo.

Facente parte della relativamente nuova ondata di piloti americani che include Colin Edwards e John Hopkins, Hayden è comunque il miglior classificato nel mondiale, in decima posizione.

L'ex vincitore del campionato AMA Superbike, che domani compirà ventidue anni, ha così commentato la sua gara in Germania:

`Avevo davvero bisogno di un buon risultato e ho fatto il quinto posto. Ad un certo punto ero addirittura quarto ma nell'ultimo giro e soprattutto nelle ultime due curve sono stato troppo prudente e Capirossi mi ha passato. E' stata una gara comunque divertente. Sicuramente la migliore di tutto l'anno quindi qualcosa su cui costruire´.
`Il war up prima della gara era andato bene. Mi sentivo molto a mio agio dietro a Valentino e a Max. Ogni volta che giro dietro a questi ragazzi su una nuova pista imparo molto; è un grosso aiuto´.
`Tanto di cappello alla mia squadra. Hanno lavorato veramente tanto ed io sono contento di averli ripagati con un bel risultato. Ho avuto un po' di gare non proprio divertenti ed è stato bello per una volta andare in pista ed attaccare!´

Imparare le piste è stato un ostacolo grosso per Hayden che però non si ripresenterà perlomeno per quanto riguarda la prossima gara a Brno dove ha recentemente fatto due giorni di test. Il pilota del Kentucky non farà molte vacanze perché parteciperà alla 8 Ore di Suzuka.

Tags:
MotoGP, 2003, Nicky Hayden

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›