Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa si è aggiudicato la quarta vittoria stagionale in un GP condizionato dalle cadute

Pedrosa si è aggiudicato la quarta vittoria stagionale in un GP condizionato dalle cadute

Pedrosa si è aggiudicato la quarta vittoria stagionale in un GP condizionato dalle cadute

Dani Pedrosa ha mantenuto la mente fredda ed ha aumentato il suo vantaggio in campionato, cogliendo la sua quarta vittoria stagionale davanti al suo avversario per il titolo Stefano Perugini.

Pedrosa ha corso una gara matura ed intelligente soprattutto nell'ultimo terzo quando ha guidato davanti a Perugini senza mai lasciare il comando. La gara è finita in netto contrasto rispetto a come era cominciata, con sei piloti in lotta per le prime posizioni in tipico stile 125cc.

Il poleman Alex De Angelis è uscito dai giochi per la vittoria dopo aver sbagliato, pare, una marcia nella curva numero 1 ed essere precipitato al tredicesimo posto. Il giovane pilota di San Marino comunque ha mantenuto la calma ed ha cominciato una strepitosa rimonta che alla fine lo ha portato sul terzo gradino del podio. La prima curva ha visto anche l'incidente di Cecchinello quando la sua Aprilia ha grippato improvvisamente ed ha coinvolto nella sua rovinosa caduta l'incolpevole Jenkner. Un incidente simile, ma molto più spettacolare, è avvenuto pochi minuti più tardi tra Thomas Luthi e Pablo Nieto. Questa volta è stato Nieto a cadere non lasciando altra alternativa a Luthi che saltare la moto stesa orizzontalmente davanti a lui in stile motocross; entrambi i piloti, che erano tra i protagonisti della lotta per le prime posizioni, sono usciti di pista. La moto dello svizzero si è letteralmente disintegrata.

Pedrosa a quel punto ha trovato il terreno libero per scappare davanti a Perugini mentre de Angelis ingaggiava una lotta per il terzo posto con Mika Kallio, (fantastico risultato per il finlandese al suo debutto con la KTM: quarto), Hector Barbera e Andrea Dovizioso .

La vittoria di Pedrosa (che non saliva sul podio da tre gare) consente allo spagnolo di portare il vantaggio su Stefano Perugini a 25 punti. Seguono Dovizioso in terza posizione, De Angelis in quarta e Cecchinello in quinta.

Tags:
125cc, 2003, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›