Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali è scontento nonostante abbia allungato in classifica

Poggiali è scontento nonostante abbia allungato in classifica

Poggiali è scontento nonostante abbia allungato in classifica

L'incantesimo che priva Poggiali della vittoria da cinque gare ha colpito anche a Brno dove l'ex campione della 125cc è arrivato terzo. Tuttavia, il sesto posto di Fonsi Nieto ha permesso al ventenne di San Marino di portare il suo vantaggio a 9 punti a sei gare dalla fine. Anche così però Poggiali rifiuta di parlare della possibilità di conquistare il titolo nel suo anno di debutto e preferisce commentare l'ultimo giro con Toni Elias e Randy de Puniet.

`L'ultimo giro è stato semplicemente magnifico, oltre che pericoloso´, è la riflessione di Poggiali che è stato protagonista di numerosi sorpassi con il francese e lo spagnolo. `Volevo vincere ma non è facile se nell'ultimo giro gli altri ti trattano come una specie di birillo! Penso che il comportamento di Elias sia stato scorretto ed il suo sorpasso una manovra estrema. Abbiamo entrambi rischiato di cadere in un paio di occasioni. Comunque spero di fare più punti nelle prossime gare e di batterlo all'Estoril. Ho più esperienza sulla pista portoghese perché ci abbiamo fatto i test nello scorso inverno. Come sempre non voglio parlare del titolo perché non è il mio obiettivo ´.

`Mi sento più rilassato adesso, mentre dopo la gara del Sachsenring ero un po' stanco. Poi ho dormito, mi sono rilassato ed allenato nello stesso tempo preparandomi per la seconda parte della stagione, che si prospetta molto dura. Dopo il Portogallo andremo in Brasile, Giappone, Malesia, Australia e poi di nuovo in Spagna, a Valencia. Con così tanti appuntamenti in poco tempo non avremo le soste che usualmente possiamo fare quando torniamo a casa dopo ogni gara. Se sarò capace di rimanere concentrato, le prossime gare saranno più facili´.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›