Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fausto Gresini sulla stagione coraggiosa della sua squadra

Fausto Gresini sulla stagione coraggiosa della sua squadra

Fausto Gresini sulla stagione coraggiosa della sua squadra

Il team Telefonica Movistar Gresini quest'anno è stato al centro dell'attenzione della stampa per varie ragioni. La tragica scomparsa del suo campione, il giapponese Daijiro Kato, ha sconvolto la squadra all'inizio della stagione ma il coraggio e la forza dimostrato da tutti i suoi membri, e le quattro successive vittorie di Sete Gibernau, hanno portato il team ad altezze mai viste. Il team manager, Fausto Gresini, parla di una stagione che per lui sarà impossibile dimenticare.

`Abbiamo vissuto tutta una serie di emozoni fortissime dopo il tragico inizio della stagione – grazie alle vittorie di Sete. Speriamo davvero che possa continuare con questo ritmo´.

`Penso che Sete sia cresciuto moltissimo quest'anno. Aveva bisogno di una squadra in cui sentirsi a suo agio e una moto in grado di vincere. Penso che noi siamo stati in grado di offrirgli quel calore che gli mancava per farne un pilota vincente. La tragedia di Daijiro Kato lo ha aiutato a crescere e gli ha dato delle responsabilità, responsabilità che sta affrontando e portando avanti in onore di Daijiro´.

`Noi siamo una piccola squadra e facciamo tutto con grande passione. Penso che sia questo il nostro segreto. La volontà di fare di tutto per il pilota è apprezzata dai piloti stessi. Si trovano bene con noi e ci ripagano con i risultati. Questo è molto importante´.

`Al momento viviamo giorno per giorno, l'importante è fare delle belle gare. Siamo abbastanza vicini alla testa del mondiale ma prima di pensarci resta tanto da fare. Per questo cerchiamo solo di ottenere dei buoni risultati e di vincere dove è possibile. Se la matematica ci porterà più vicino, ci penseremo´.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›