Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi fa la pole in Portogallo ma è l'Italia intera a dominare

Capirossi fa la pole in Portogallo ma è l'Italia intera a dominare

Capirossi fa la pole in Portogallo ma è l'Italia intera a dominare

Loris Capirossi si è aggiudicato la terza pole position con la Ducati Desmosedici in una giornata in cui l'Italia delle due ruote ha ancora una volta dimostrato la sua supremazia nella MotoGP. Dopo una sessione appassionante che ha visto Sete Gibernau, Olivier Jacque e Shinya Nakano dare di volta in volta l'assalto alla pole, è stato il trio tutto latino composto da Loris Capirossi Max Biaggi e Valentino Rossi ad imporsi d'autorità nella sessione finale delle qualifiche andando ad occupare i primi tre posti dello schieramento.

Gibernau ha dovuto accontentarsi dell'ultimo posto disponibile in prima fila nonostante sia riuscito a migliorare il suo tempo con la moto numero due dopo essere caduto con l'altra durante un giro veloce. Olivier Jacque, che ieri aveva il secondo miglior tempo, è stato ostacolato da un pilota più lento nelle due sezioni finali del suo giro lanciato che lo vedeva in corsa per strappare la pole a Capirossi. Il francese ha tuttavia eguagliato la sua miglior qualifica di sempre con la Yamaha M1 col quinto tempo, appena davanti al collega Shinya Nakano. I due saranno affiancati domani in seconda fila da Carlos Checa e dalla seconda Ducati con Troy Bayliss.

Tohru Ukawa è stato uno dei più penalizzati dal passo velocissimo di oggi, scivolando dalla prima alla terza fila dove ha trovato Makoto Tamada, Marco Melandri e Alex Barros. Scendendo verso la parte finale dello schieramento è comunque notevole la prestazione dello spagnolo David De Gea che, al debutto con la WCM quattro tempi si è qualificato al 22° posto davanti a piloti esperti come Gary McCoy e Nobuatstu Aoki.

Tags:
MotoGP, 2003, Grande Premio Marlboro de Portugal

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›