Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nieto vince il suo primo GP per pochi millesimi

Nieto vince il suo primo GP per pochi millesimi

Nieto vince il suo primo GP per pochi millesimi

Pablo Nieto ha vinto il suo primo GP in carriera, il Gran Premio Marlboro del Portogallo. Lo spagnolo ha avuto la meglio in una tipica volata alla 125cc, sul filo dei centimetri, sul compagno di squadra Hector Barbera e sul detentore della pole Alex De Angelis .

Il gran premio, beneficiato da una giornata soleggiata e poco ventosa, è stato interrotto subito dopo la partenza a causa di una collisione tra Youichi Ui e Marco Simoncelli. Dopo la seconda partenza 11 piloti hanno girato a lungo insieme prima che il gruppo cominciasse a sgranarsi.

La battaglia finale si quindi ristretta a quattro piloti che nelle ultime curve hanno dato vita a diversi bei sorpassi. Nieto alla fine ha trovato lo slancio in uscita dall'ultima veloce curva a destra prima del rettilineo per infilare gli avversari e tagliare per primo il traguardo. Dopo la gara si è saputo che De Angelis ha avuto problemi con il freno posteriore. Nulla da togliere comunque a Nieto che è arrivato alla prima vittoria dopo cinque anni di carriera nei GP, e ad Hector Barbera che ha guidato a lungo la gara nonostante sia partito dal ventiduesimo posto dello schieramento. Cecchinello è uscito per la seconda gara di fila ed ha coinvolto nella caduta Gino Borsoi che con la ruota anteriore ha colpito il braccio sinistro dell'italiano. Anche Thomas Luthi è caduto mentre Steve Jenkner è stato costretto al ritiro.

Stefano Perugini ha quasi messo fine alle sue ambizioni iridate cadendo nella stessa curva dove il giro precedente aveva commesso un errore. L'italiano è arrivato una prima volta lungo nella prima curva ed è caduto, sempre nella stessa, nel giro successivo. Nonostante abbia tentato di ripartire, la sua Aprilia, troppo danneggiata, non glielo ha permesso e all'italiano non è rimasto che guardare Pedrosa portare il suo vantaggio a 38 punti in classifica, grazie al quarto posto finale.

Arnaud Vincent ha ottenuto un buon quinto posto al suo debutto con l'Aprilia, davanti a Jorge Lorenzo, che ha eguagliato il suo precedente miglior risultato. Gabor Talmacsi, Andrea Dovizioso, Simone Corsi e Mirko Giansanti hanno completato la classifica dei primi dieci.

Pedrosa ha decisamente rafforzato la sua leadership, con Perugini ancora secondo ma tallonato a 13 punti da De Angelis.

Tags:
125cc, 2003, Grande Premio Marlboro de Portugal

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›