Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pablo Nieto è uscito dall'ombra paterna

Pablo Nieto è uscito dall'ombra paterna

Pablo Nieto è uscito dall'ombra paterna

"Abbiamo aspettato a lungo questo momento – specialmente per come sono andati gli ultimi 18 mesi," è stata la riflessione di Pablo Nieto appena ha potuto tirare il fiato dopo la fenomenale vittoria nella classe 125cc, che lo ha visto salire sul gradino più alto del podio per la prima volta nella sua vita. "Dopo così tanti anni questa vittoria ha un gusto speciale. Ci è voluto un po' ma meglio tardi che mai. Ciò che importa è che le cose d'ora in poi saranno diverse".

Dopo 75 Gran Premi senza nemmeno una vittoria, questa è arrivata a sorpresa per lui che troppe volte aveva ceduto alla pressione delle aspettative. In Catalogna, davanti al suo pubblico era caduto a due giri dalla fine mentre era in testa alla gara, mentre in altre occasioni la gloria gli è stata negata per pura sfortuna. Per esempio come quest'anno a Jerez dove ha rotto il cambio mentre era in testa dopo essere partito dalla pole.

Sempre all'ombra del padre, il pluri-campione Angel Nieto, Pablo è stato spesso oggetto di critiche immeritate mentre lentamente si costruiva il suo spazio nel motociclismo, aggiudicandosi tre volte la pole position e salendo cinque volte sul podio. Il ventitreenne era vicino a cogliere la sua prima vittoria e quando questa è arrivata, ha subito cominciato a pensare alla prossima.

"Quando sei la fuori non stai veramente a pensare se vincerai o meno – pensi solo a concentrarti e a battere l'avversario che hai di fronte. Hector frenava così tardi, e su una pista così difficile poi. E' stata dura passarlo. Però adesso sto già pensando a quando potrò vincere ancora. Non c'è ragione perché non possa rifarlo…".

Tags:
125cc, 2003, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›