Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un grappolo di piloti potrebbe allungare il record di vincitori non consecutivi a Rio

Un grappolo di piloti potrebbe allungare il record di vincitori non consecutivi a Rio

Un grappolo di piloti potrebbe allungare il record di vincitori non consecutivi a Rio

Il successo di Pablo Nieto, la scorsa settimana, all'Estoril , ha allungato a diciotto il numero di gare della 125 senza lo stesso vincitore in sequenza.. Un bel gruppo di piloti, ora, si prepara ad arrivare a diciannove, in quella che, statisticamente, è una delle più aperte e combattute stagioni nella storia del motomondiale.

In testa alla lista c'è il veterano italiano Stefano Perugini, che recentemente ha festeggiato il 29esimo compleanno. Perugini partì qui dalla pole nel 1995 ed ha bisogno di un un bel risultato questo fine settimana, visto che deve diminuire lo svantaggio che lo divide da Dani Pedrosa, al momento in testa al campionato con 38 punti di vantaggio. Pedrosa, nello stesso tempo, proverà a consolidare la sua posizione con quello che sarebbe il suo primo risultato sul circuito di Jacarepaguà, essendo caduto in entrambe le sue precedenti corse brasiliane.

Anche Arnaud Vincent è nuovamente a caccia di un podio, dopo aver portato l'Aprilia al quinto posto all'Estoril. E', questo, il miglior risultato della stagione per il Campione del Mondo in carica, che a Rio è salito sul podio negli ultimi due anni. Jorge Lorenzo, invece, centrò il suo miglior risultato del 2000 in Brasile, finendo in setima posizione, e dopo aver chiuso in sesta posizione in Portogallo due settimane fa, vorrebbe diventare il quarto vincitore debutante della stagione.

Nello stesso tempo i due veterani giapponesi della 125, Masao Azuma e Youichi Ui, vorrebbero riannodare le fila del loro campionato sul circuito sul quale entrambi hanno vinto nel recente passato. Azuma salì sul gradino più alto del podio, sotto la pioggia, l'anno passato, e da allora non vi è più tornato, mentre Ui centrò la sua ultima vittoria in carriera a Rio nel 2001, mentre centrava di impedire a Manuel Poggiali di conquistare il titolo della 125.

Tags:
125cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›