Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Faubel e Olive consolano ‘Aspar'

Faubel e Olive consolano ‘Aspar'

Faubel e Olive consolano ‘Aspar'

Dopo un fine settimana da incubo in Brasile per i suoi due aspiranti al titolo della 250cc, Toni Elias e Fonsi Nieto, Jorge Martinez ha avuto la consolazione di vedere il miglior gran premio dell'anno dei due piloti della seconda squadra Hector Faubel e Joan Olivé. I due hanno tagliato il traguardo del Nelson Piquet rispettivamente in sesta e settima posizione – un ottimo risultato per Faubel e il migliore per Olive da quando è salito dalla 125cc dove ad Assen l'anno scorso ha conquistato il podio.

`Abbiamo aspettato a lungo per un risultato come quello di Rio. E' stato proprio quello che aspettavamo per sollevare il morale della squadra e per guadagnare qualche posizione in campionato,´ ha commentato il ventenne Faubel, alla sua seconda stagione nella quarto di litro. `Ad essere onesti sono entusiasta del risultato e spero di proseguire su questo livello. Sono partito male ma la moto ha risposto bene ed ho potuto recuperare terreno. Verso la fine il motore ha cominciato a calare, probabilmente a causa del caldo, ed i piloti alle mie spalle si sono fatti più vicini. Fortunatamente ho potuto tenere un passo abbastanza veloce e mantenere la mia posizione anche se girare da solo era un po' noioso. Sono davvero felice che alla fine sia arrivato qualcosa di buono – la squadra si è impegnata tantissimo e lo meritava.´

Per Olivé questo è stato il quinto risultato nei primi dieci della stagione ma anche i suoi primi punti dalla gara di casa in Catalogna, ed ha portato un po' di soddisfazione in una stagione altrimenti deludente. `Sono partito male e da quel momento in poi la gara è stata durissima,´ ha detto il diciottenne. `Nella prima curva sono stato colpito da un paio di altri piloti e sono finito piuttosto indietro. Poi uno ad uno li ho ripassati, era evidente che avevo un passo diverso. Volevo riprendere anche il gruppo davanti ma era troppo tardi. Sono soddisfatto del mio risultato e mi congratulo con Héctor perché ha fatto una gran gara – speriamo di continuare entrambi così´.

Tags:
250cc, 2003, Hector Faubel, Joan Olive

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›