Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Randy De Puniet spera di lottare per il numero uno nel 2004 con la LCR

Randy De Puniet spera di lottare per il numero uno nel 2004 con la LCR

Randy De Puniet spera di lottare per il numero uno nel 2004 con la LCR

Ritenuto a lungo uno dei più veloci ma anche imprevedibili piloti della quarto di litro, Randy De Puniet quest'anno è maturato ed ha dimostrato la consistenza ed il controllo necessario per lottare seriamente per il titolo. Otto podi, tra cui due vittorie, lo hanno portato a 28 punti di distacco dal leader della classifica Manuel Poggiali, a quattro gare dalla fine. Il ventiduenne ritiene di essere ancora in corsa per il mondiale nonostante lo svantaggio ed ha rivelato di aver firmato un'opzione per rimanere con Lucio Cecchinello ed il team LCR per la prossima stagione.

"Siamo quasi alla fine, mancano solo quattro gare, ma c'è ancora molto in gioco," dice De Puniet. "Sono felice della mia stagione, finora è stata valida e spero che migliori ancora. Ci sono quattro gare ed io cercherò di ottenere il miglior risultato possibile in ciascuna di esse per poter lottare fino all'ultimo per il titolo".

"Quest'anno ho guidato bene, ho fatto solo un errore, ad Assen, con la pioggia. Per il resto non sono mai caduto in gara, solo qualche volta in prova, come tutti. Adesso penso di poter essere veloce senza cadere troppo".

"Non penso che il mondiale si deciderà prima della fine, ma che alcuni piloti usciranno dalla lotta, questo sì. Io spero di rimanere in lizza. Credo che l'iride si assegnerà a Valencia, non tra cinque ma tra due o tre piloti. Devo restare concentrato ed arrivare a Valencia tra di loro.

"Non penso che andrò in MotoGP, una clausola del mio contratto prevede l'opzione per un altro anno con Lucio ed io penso che verrà sfruttata e che resterò con loro nel 2004.

"Sono felice, questo è stato primo anno in cui ho lottato per la vittoria e sono salito sul podio con regolarità. Il prossimo lotterò per il mondiale fin dall'inizio, sono davvero contento."

Ascolta l'intervista nella sua versione originale in francese, insieme ad alcune delle immagini più belle della stagione di De Puniet, cliccando sul link a destra.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›