Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Haga spera in un po´ di fortuna nella gara di casa

Haga spera in un po´ di fortuna nella gara di casa

Haga spera in un po´ di fortuna nella gara di casa

‘Nitro' Nori Haga non è stato capace di diventare uno dei protagonisti del paddock al suo ritorno nella MotoGP dopo un anno di Superbike. Haga, che guida l'Aprilia insieme a Colin Edwards, a sua volta proveniente dalla SBK, quest'anno come miglior risultato ha il settimo posto di Donington, una delle sole due volte in cui è arrivato tra i primi dieci. Il ventottenne giapponese ammette che si tratta di risultati ben al di sotto del suo standard e spera che il supporto dei tifosi, unito alla sua esperienza sulla pista di casa, possano dargli una mano nel GP Gauloises di Motegi di questo fine settimana.

"Non è che io abbia girato moltissimo a Motegi," dice Haga, "ma si tratta in ogni caso di una gara in Giappone, quindi se mi piaccia o meno non è il punto. Quest'anno Honda e Ducati hanno sempre lottato per la vittoria e hanno fatto ottime gare. L'Aprilia è ancora in crescita e non è abbastanza avanti per lottare nel gruppo di testa. E' dura dover stare sempre dietro e anche se le cose stanno gradualmente migliorando, abbiamo bisogno ancora di tempo".

"Correre per un'azienda straniera, nel mio caso una compagnia italiana, è piuttosto strano dal punto di vista giapponese. Tuttavia nel 1998 sono entrato in una squadra dove lavoravano anche degli italiani e da allora ho sviluppato un certo feeling con loro; adesso non ho problemi a correre lì".

Ascolta il resto dell'intervista nella sua versione originale e segui le immagini esclusive di Haga in sella alla sua Aprilia RS3, cliccando sul link alla destra della pagina.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›