Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La battaglia per il titolo della 250cc potrebbe farsi ancora più serrata questo fine settimana

La battaglia per il titolo della 250cc potrebbe farsi ancora più serrata questo fine settimana

La battaglia per il titolo della 250cc potrebbe farsi ancora più serrata questo fine settimana

La caccia al titolo della 250cc riprende più agguerrita che mai dopo la quarta vittoria stagionale di Elias a Motegi. Il giovane è risalito in terza posizione in classifica alle spalle di Roby Rolfo e Manuel Poggilai che comunque mantiene un vantaggio di 18 punti sull'italiano e un confortevole cuscinetto di trenta punti sullo spagnolo. Elias, con 5 successi, sta tallonando Nieto e Carlos Cardus nella classifica degli spagnoli più vittoriosi nella quarto di litro; il record da battere è naturalmente quello del due volte campione del mondo Sito Pons (con 15 vittorie).

Il debuttante della classe, Manuel Poggiali, è salito sul podio nelle ultime quattro gare e dopo un piccolo rallentamento a metà stagione è di nuovo pienamente in corsa per un debutto da record nella quarto di litro.

Dopo aver sofferto la delusione del ritiro di Melandri l'anno scorso, la squadra di Poggiali è più che mai decisa a far si che nulla di simile possa accadere di nuovo nelle tre gare che mancano alla fine, con ben cinque piloti ancora in lizza per il titolo.

Randy De Puniet, in quarta posizione, ha solo quattro punti da Toni Elias e a Motegi ha interrotto la positiva serie di podi iniziata a Donington solo perché dolorante per una caduta in prova, mentre Fonsi Nieto, che qui l'anno scorso aveva riacceso le sue speranze iridate con una vittoria, è rimasto in quinta posizione con 55 punti di svantaggio da Poggiali dopo il deludente ottavo posto di pochi giorni fa in Giappone.

Due wilcard cinesi, Huang Shi Zhao e He Zi Xian, si uniranno questa settimana ai piloti della 250cc debuttando in sella a due Yamaha del team D'Antin.

Tags:
250cc, 2003, Marlboro Malaysian Motorcycle Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›