Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias mantiene la pole e stampa un nuovo record

Elias mantiene la pole e stampa un nuovo record

Elias mantiene la pole e stampa un nuovo record

Toni Elias è stato semplicemente irraggiungibile nel turno definitivo delle prove della 250cc, continuando a migliorare il suo tempo fino ad infliggere un distacco di 0.884 secondi al suo diretto inseguitore, Manuel Poggiali. L'ultimo giro di Elias gli è valso un tempo di 2'07.535 con il quale ha battuto il record dell'anno scorso che apparteneva a Fonsi Nieto, che oggi è stato il terzo più veloce. L'ultimo assalto di Naoki Matsudo ha regalato alla Yamaha l'ultimo dei posti disponibili in una prima fila altrimenti tutta Aprilia.

Randy De Puniet debilitato dal malessere seguito ad una notte di febbre che lo ha afflitto in questo giorni malesi umidi e caldi, non è riuscito a migliorare il suo tempo di ieri. Solo l'ultimo giro lanciato di Matsudo comunque è riuscito a farlo scivolare in seconda fila da dove scatterà col quinto tempo. Franco Battaini, Sebastian Porto e Sylvain Guintoli completano la seconda fila.

Il pilota cinese Shi Zhao si è qualificato in 25esima posizione davanti a Henk Vd Lagemaat, che partecipa a tutto il mondiale, mentre il suo sfortunato connazionale He Zi Xian non è riuscito a restare entro il tempo limite del 107% quando Elias ha fatto il record.

Tags:
250cc, 2003, Marlboro Malaysian Motorcycle Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›