Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La festa di Pedrosa in Malesia ed il commento di Puig sull'intenso fine settimana della squadra

La festa di Pedrosa in Malesia ed il commento di Puig sull'intenso fine settimana della squadra

La festa di Pedrosa in Malesia ed il commento di Puig sull'intenso fine settimana della squadra

Dopo la grande emozione dimostrata al termine della gara con cui ha vinto il suo primo titolo mondiale, Dani Pedrosa ha dato sfogo a tutta la sua gioia festeggiando con la squadra ed alcuni rappresentanti della stampa che seguono costantemente le gare del mondiale. La festa si è svolta la notte scorsa a Sepang, teatro della sua quinta vittoria stagionale che ha consacrato il suo status di numero uno. Il giovane spagnolo ha stappato lo champagne insieme al suo compagno di squadra Sebastian Porto e al suo team manager Alberto Puig.

Puig, colui che ha scoperto e fatto crescere il talento di Pedrosa quando era appena tredicenne, e che ne ha guidato la carriera fin dal campionato spagnolo del 1999, era comprensibilmente entusiasta del risultato del suo pupillo. L'ex pilota, che non è uso a mostrare grandi emozioni in pubblico, ieri non riusciva a nascondere la sua felicità. Dopo la gara ha raccontato a motograndprix.com il suo fine settimana che si è chiuso con la conquista della corona della 125cc per la Spagna:

"Penso che per questa gara abbiamo fatto un ottimo lavoro. Dani se ne è praticamente andato poco dopo la partenza. Cosa posso dire, tutto è andato a meraviglia, lui ha vinto il mondiale e se lo è meritato. Da parte mia devo ringraziare tutte le aziende che hanno preso parte a questo progetto. La Telefónica, la Repsol, la Dorna, che ci hanno sostenuto in questo programma. Sono davvero felice ".

Parlando del fine settimana di Sepang nel suo complesso il capo del Telefónica Movistar Jr. Team ha sottolineato: "E' stato parecchio complicato perché abbiamo avuto dei problemi a sistemare la moto. Però devo dire che si può davvero contare su un pilota come Dani per risolvere queste cose. La sua categoria è durissima e lo ha aiutato tantissimo a crescere. Sono l'uomo più felice della terra ed assolutamente entusiasta per lui".

Ascolta l'intervista completa con Alberto Puig cliccando sul link relativo nella pagina accanto.

Tags:
125cc, 2003, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›