Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet adesso punta al terzo posto nel mondiale

De Puniet adesso punta al terzo posto nel mondiale

De Puniet adesso punta al terzo posto nel mondiale

Dopo il quinto posto di Sepang, Randy De Puniet è stato costretto a rivedere I suoi obiettivi per quanto rimane della stagione. Il francese, uno dei cinque che fino alla fase finale del campionato erano in corsa per il titolo, è il secondo ad essere rimasto indietro dopo Fonsi Nieto quindi il suo scopo nelle ultime due gare sarà cercare di non farsi sfuggire almeno il terzo posto assoluto.

Dal gran premio del Sachsenring il portacolori del Safilo-Oxydo LCR team ha vinto una gara ed è arrivato tre volte sul terzo gradino del podio ma dopo i risultati più opachi delle ultime gare a Motegi e Sepang le sue aspirazioni iridate si sono alquanto ridimensionate; è stato un po' vittima della sfortuna. In entrambe le gare non era in perfette condizioni fisiche. In Giappone, dove è arrivato sesto, era caduto malamente nelle prove del sabato, a Sepang era debilitato dalla febbre che lo ha afflitto per tutto il fine settimana, peggiorata dalle condizione difficili di caldo umido tipiche del paese.

"La mia gara è stata davvero dura," ha commentato il ventiduenne francese. "Mi sentivo male da qualche giorno, avevo circa 39 di febbre, ero davvero debilitato. Per di più faceva molto caldo e tutto questo ha reso le cose doppiamente difficili. A metà gara avevo dei problemi a mantenere perfettamente a fuoco la mia visione ma ho continuato a spingere il più possibile per non perdere troppi punti preziosi. Sono riuscito non so come ad arrivare quinto e adesso il mio obiettivo è la terza posizione. Spero che in Australia, in condizioni migliori, io riesca a tornare sul podio".

Con ancora solo 50 punti in palio, De Puniet si trova al quarto posto in classifica a 18 punti da Elias e Rolfo e a 43 dal leader Manuel Poggiali.

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›