Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi a briglia sciolta a Phillip Island

Rossi a briglia sciolta a Phillip Island

Rossi a briglia sciolta a Phillip Island

Valentino Rossi ha migliorato ulteriormente il record della pole, che aveva già abbassato ieri, sferrando un colpo da k.o. ai suoi avversari sia dal punto di vista del cronometro sia da quello mentale. Ieri era davanti a Loris Capirossi di neanche un decimo, ma oggi il distacco tra i due è stato notevolmente più consistente perché Rossi ha fermato il cronometro in 1'30.068, 0.428 secondi più veloce del tempo del pilota della Ducati. Bayliss è caduto a metà del turno ma si è ripreso velocemente ed ha ottenuto il quarto tempo, che gli vale la prima fila nel GP di casa, alle spalle di Sete Gibernau.

L'ultimo assalto di Bayliss ha negato la prima partenza dalla prima fila in carriera a Nicky Hayden che è pure stato rallentato da Sete Gibernau nel giro buono. L'americano ha fatto comunque il quinto tempo e partirà dalla seconda fila con i compagni di marca Max Biaggi e Tohru Ukawa che, rispettivamente sesto ed ottavo, stringono in una morsa Marco Melandri e la sua Yamaha, oggi settimi.

Un anno dopo la pole ottenuta in sella alla Proton KR3 che aveva lasciati tutti di stucco, Jeremy McWilliams ha ancora una volta dimostrato la sua passione per questa pista portando al decimo posto la nuova V5. McWilliams è stato uno dei diciassette piloti a migliorare il record dell'anno scorso, assicurando uno schieramento molto serrato con tutti i partenti dalle prime cinque fili in poco più di due secondi.

Tags:
MotoGP, 2003, SKYY VODKA Australian Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›