Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La vittoria di Rolfo rimanda a Valencia l'assegnazione del titolo

La vittoria di Rolfo rimanda a Valencia l'assegnazione del titolo

La vittoria di Rolfo rimanda a Valencia l'assegnazione del titolo

Roby Rolfo ha vinto il secondo gran premio in carriera a Philip Island dopo aver guidato la gara dall'inizio alla fine.

L'italiano ha fatto una gara bellissima mentre Poggiali, in gran difficoltà, è arrivato nono. L'assegnazione del titolo è dunque rimandata a Valencia tra due settimane, con Rolfo staccato di soli 7 punti dal sammarinese.

Rolfo ha guadagnato otto secondi in tre giri dopo la partenza avvenuta sotto una pioggia battente. Il suo vantaggio su Ant West per tutta la gara si è mantenuto tra i sette ed i tre secondi.

Le condizioni in cui si è svolta il gran premio hanno reso subito chiaro che i giochi mondiali avrebbero subito un bel ribaltamento, con Poggiali che a fatica è riuscito ad arrivare nono ed Elias ancora più in difficoltà, solo undicesimo. A metà gara la pioggia è cessata e il vento ha contribuito ad asciugare la pista; quando è apparso il sole si è creata rapidamente una striscia asciutta.

Alle spalle di Rolfo e di West, Fonsi Nieto e Randy de Puniet hanno dato vita ad un bel duello conclusosi con la caduta del francese nel corso del penultimo giro. Franco Battaini, nonostante una caduta nelle fasi iniziali, è riuscito a risalire fino al quarto posto.

Alex Debon, quinto, ha ottenuto il miglior risultato stagionale davanti a Naoki Matsudo ed Erwan Nigon.

La gara di Porto è stata pazzesca. E' uscito sull'erba nella prima curva e si è salvato facendo motocross fino a raggiungere la pista in un altro punto. In cinque giri è riuscito a recuperare fino alla sesta posizione prima di cadere di nuovo ed essere costretto a tornare ai box a piedi.

Elias, alla fine undicesimo, è ora a 27 punti da Poggiali e quindi matematicamente fuori dalla lotta per il titolo che si concluderà nell'ultima gara rimasta, a Valencia, nel giro di due settimane".

Tags:
250cc, 2003, SKYY VODKA Australian Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›