Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Roby Rolfo: "Vado a Valencia per il titolo"

Roby Rolfo: 'Vado a Valencia per il titolo'

Roby Rolfo: "Vado a Valencia per il titolo"

Con il successo di Philip Island, Roberto Rolfo ha riaperto il mondiale che ora promette un finale strepitoso nell'ultima gara dell'anno. Il titolo della 250cc verrà infatti assegnato a Valencia tra due settimane dopo una stagione in cui si sono dati battaglia in cinque fin dalla prima gara. Sono rimasti Manuel Poggiali (Aprilia) e Roberto Rolfo (Honda) a contendersi la corona che verrà assegnata all'uno o all'altro al termine di un duello in cui conterà un insieme di talento, lucidità e fortuna.

Anche se Poggiali arriverà a Valencia forte di sette punti di vantaggio, Rolfo ritiene che sarà il sammarinese a soffrire la pressione di dover confermare quel primo posto che ha mantenuto per tutta la stagione. ".E' dall'inizio della stagione che ci tenevo ad invitare i miei tifosi a questo appuntamento: a Valencia c'è un mondiale che ci aspetta ed io farò il massimo per portarmelo a casa," ha detto il ventitreenne. "Su quella pista sarà a Poggiali sentire la pressione: è lui che ha tutto da perdere.

Rolfo è l'unico pilota nelle tre classi, insieme a Rossi, ad essere sempre finito a punti nel 2003. La sua consistenza è anche la sua più grande forza. Nelle ultime due stagioni è arrivato nei primi dieci in 43 delle 45 gare che ha disputato, a partire dal GP del Giappone del 2001. Tutto questo lo ha portato al quarto posto nel 2001 e al secondo assoluto nel 2002. Nel 2003 ha cominciato anche a vincere. Con due successi ed altri quattro podi, si è imposto come uno dei più seri candidati alla corona della 250cc.

"A Philip Island è stato davvero divertente restare in equilibrio sull'acqua, anche se in quelle condizioni è stato difficilissimo rimanere concentrati fino alla fine", ha proseguito Rolfo il cui soprannome è "Il lupo", lo stesso simbolo che lo rappresenta nel suo website insieme al motto "Dai Gasss!, che poi è stata la strategia che ha usato a Phillip Island: " Nel warm up bagnato avevo visto che si poteva andare forte in quelle condizioni estreme; ho pensato a quanto fosse importante sfruttare al 100% questa occasione e al via ho aperto il gas e non ho pensato solo a rimanere concentrato. Non sapevo chi avrebbe provato a seguirmi e quando ho visto che riuscivo a girare con un gran bel passo ho pensato solo a rimanere davanti a tutti".

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›